Warning! The template for this page [italiaunita150-Interno.html] doesn't exists.

Introduzione istituzionale

Il 2011 segna un appuntamento importante nella vita del nostro Paese: la celebrazione dei 150 anni dell'Unità d'Italia.
Non è un anniversario qualsiasi: non si tratta solo di rievocare eventi lontani nel tempo e personaggi normalmente confinati nei libri di storia o immortalati in qualche monumento, ma di riflettere sulle nostre radici e sulla nostra identità nazionale, nella consapevolezza che conoscere il passato ci aiuta a comprendere il presente e ad affrontare il futuro con maggiore coscienza.
E, dunque, ci tocca tutti da vicino.

Forse per i ragazzi d'oggi, e non solo per loro, è difficile addentrarsi nei meandri delle vicende risorgimentali culminate nel 1861 e capire il senso delle problematiche relative al processo unitario. Eppure erano loro coetanei molti di quelli che aderirono ai moti insurrezionali, combatterono e si sacrificarono per dare compimento al sogno di un'Italia unita. Quella in cui oggi viviamo e che non sarebbe nata senza la loro generosità, il loro idealismo talvolta ingenuo, spesso irruento, e il loro coraggio.

Il percorso dell'Italia verso l'Unità è stato complesso e si contraddistingue per la pluralità e la ricchezza delle sue ispirazioni, delle sue componenti ideali e delle sue forze reali; ma pure in presenza di differenze e di contrapposizioni, talora anche aspre, in tutti è prevalso il senso dell'obiettivo da raggiungere, nella convinzione che fosse per il bene comune.

Ed è il significato di quel bene comune che oggi siamo chiamati a recuperare attraverso le celebrazioni per il 150° anniversario dell'Italia Unita. Anzi, come ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, questa è l'occasione per "un nuovo innamoramento del nostro essere italiani", rinsaldando il nostro legame con la comunità nazionale e le sue istituzioni.

In questo contesto anche Cesena vuole dare il suo contributo, promuovendo iniziative che favoriscano la conoscenza, l'approfondimento, la riflessione su quell'epoca. Nel corso del 2011, grazie all'impegno del Comitato costituito a questo scopo, saranno programmati vari appuntamenti che coinvolgeranno l'intera città e, in particolare, il mondo della scuola e le giovani generazioni. In questo portale, realizzato appositamente saranno via via segnalati tutti gli eventi locali e registrati i contributi istituzionali, in modo da offrire a tutti la più ampia informazione e favorire la partecipazione.
 

Il Sindaco di Cesena
Paolo Lucchi
Il Presidente del Consiglio Comunale
Rita Ricci