1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Cosa visitare
 

Contenuto della pagina

scopri il territorio

Museo Archeologico Nazionale - Sarsina

 

Via Cesio Sabino, 39
47027 Sarsina (FC)
Sito Ufficiale

 
 
Courtesy of Wikipedia
 
 

Descrizione
E' indubbiamente uno dei più importanti Musei Archeologici dell'Italia settentrionale per la ricchezza e la varietà dei reperti ivi contenuti e offre uno specchio esaustivo sulla Sarsina romana. Alcuni capolavori, tra cui un pavimento musivo e l'imponente mausoleo di Rufo, sono unici nel loro genere in Romagna. Fu istituito nel 1890, come raccolta comunale, dal forlivese Antonio Santarelli, che ordinò una ricca collezione di iscrizioni romane in gran parte descritte del canonico umanista Filippo Antonini nel suo libro 'Le antichità di Sarsina', pubblicato nel 1607. Ha continuato poi ad ampliarsi in seguito allo scavo della necropoli di Pian di Bezzo, nei pressi di Sarsina, grazie al quale sono stati riportati alla luce i grandi monumenti funerari e, successivamente, in seguito alle scoperte di materiali recuperati all'interno della città.

Accessibilità
In bicicletta, moto e auto. All'interno, ascensore e servoscala per disabili.

 

 

Contatti
Tel: 0547 94641
Fax: 0547 94641

Orario d'ingresso invernale:
(dal 16 settembre al 14 giugno)
mercoledì, venerdì, sabato e domenica: dalle 8.30 alle 13.30
martedì e giovedì: 8.30-13.30 e 15-18

Orario d'ingresso estivo:
(dal 15 giugno al 15 settembre)
mercoledì, giovedì, sabato e domenica: dalle 13,30 alle 18.30
martedì e venerdì: 8.30-13.30

Chiusura settimanale
Lunedì

Periodo di apertura

Aperto tutto l'anno.

 

Tariffa di ingresso
€ 2,00.

Tariffe ridotte
€ 1,00 (da 18 a 25 anni).

Gratuità
Minori fino a 18 anni e oltre i 65 anni.

 


 


 
 
 
Turismo Made in Cesena