1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Eternit

Che cos'è l'eternit o cemento-amianto?
 

L'eternit o cemento-amianto è un composto formato da cemento e fibre d'amianto utilizzato in edilizia per le abitazioni private, in lastre ondulate di copertura di garage o di piccoli ricoveri per animali, nei giardini, nelle vecchie canne fumarie, in contenitori/serbatoi per liquidi ecc. 

 
L'eternit è pericoloso?
 

La presenza di eternit in un edificio non comporta di per sé un pericolo per la salute degli occupanti, se il materiale è in buono stato.
L'eternit diventa pericoloso quando è deteriorato.
Dopo diversi anni dall'installazione, per l'azione degli agenti atmosferici (piogge, sbalzi termici, erosione del vento, crescita di microrganismi vegetali ecc.) il cemento che tiene inglobate le fibre di amianto si sgretola e le fibre affiorano in superficie liberandosi nell'aria.
L'amianto diventa quindi pericoloso per la salute umana, in quanto è sostanza cancerogena molto dannosa per l'apparato respiratorio per questo è di fondamentale importanza rimuoverlo e smaltirlo in sicurezza.

 
 
 
 
 
Cosa fare in presenza di Amianto?

In base alla nuova normativa, l'eternit non è un rifiuto urbano, pertanto non è consentita la raccolta da parte del servizio pubblico.

A chi rivolgersi?

Per la rimozione e lo smaltimento è necessario rivolgersi ad una delle ditte abilitate.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
01 Febbraio 2021

Data di Pubblicazione:
27 Settembre 2011

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it