1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Carta bianca: la parola passa ai cesenati

Dalle 15 di sabato 13 ottobre la presentazione dei progetti arrivati dai cittadini

Cittadini protagonisti assoluti sabato 13 ottobre, nella seconda giornata di Carta bianca, l'iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale nel cantiere della Grande Malatestiana con l'intento di aprire un 'cantiere di confronto' sulla Cesena del futuro.

Dopo la presentazione degli 8 progetti del Comune, da parte del Sindaco Paolo Lucchi e dell'Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi, con la quale si è aperta la manifestazione nella serata di venerdì, la parola passa ai cesenati, per esprimere il loro parere sulle proposte del Comune, ma anche per presentare le loro idee. Al confronto sui progetti sarà dedicata l'intera sessione della mattina, a partire dalle ore 9 fino alle ore 13. Si attende un'affluenza nutrita, anche alla luce delle conferme di partecipazione arrivate attraverso i social network.
Nel corso della mattinata, inoltre, ci sarà la presentazione dei progetti di Davide Fabbri ("Un ecopiano per Cesena") e del WWF, che non potendo intervenire alla sessione pomeridiana li anticipano in questa fase.

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15, si apre la carrellata delle proposte presentate dai cittadini, a ognuna delle quali saranno riservati 10 minuti.
Di seguito l'elenco dei relatori e il titolo del progetto che presenteranno.
Pierpaolo Bravin - "Ristrutturazione Palazzo Masini alla Fiorita"
Stefano Angeli - "Realizzazione di un parcheggio multipiano a rampe al di sotto di Piazza della Libertà"
Stefano Tellarini - "Cesena Mercato della Romagna"
Giuliano Galassi - "Proposta di un progetto sociale"
Paolo Cuccia - "Realizzazione di strutture polifunzionali per il calcio, gli sport e le attività ricreative"
Raffaele Pacifico - "Rilancio del centro storico e scelte urbanistiche"
Antonio Savoia - "Cesena città senza barriere: Cesena città per tutti"
Roberta Presepi (C.E.M.E.A. Emilia Romagna) - "Una città per giocare"
Chiara Sommariva - "La casa della musica"
Arch. Denis Parise - "Riqualificazione dei tessuti della prima periferia degli anni '50-'60"
Arch. Andrea Francia - "Proposta di recupero di area urbana con ricollocazione dell'attuale scuola di polizia"
Arch. Andrea Piccinini - "Esempio di rigenerazione urbana di comparto residenziale in project financing"
Arch. Alessandro Manzelli - "Proposta di inserimento nel progetto di riqualificazione di Piazza della Libertà di elemento artistico/funzionale"
Arch. Carlo Verona - "Archeo/archi/cultura". 

"Già scorrendo i titoli delle proposte pervenute - commenta il Sindaco Paolo Lucchi - si nota una grande varietà, con un'ampiezza di vedute che in molti casi sa andare oltre i soliti temi che hanno tenuto banco negli ultimi anni. Sono certo che da questo momento di confronto scaturiranno idee interessanti, e l'Amministrazione dedicherà loro tutta l'attenzione che meritano: nei prossimi mesi la Giunta dedicherà un attento esame sia a quanto emerso dagli interventi della mattina, sia ai progetti organici presentati nel pomeriggio. E stiamo già pensando di organizzare nella prossima primavera un nuovo momento di incontro, per fare il punto sull'attuazione dei progetti presentati a 'Carta Bianca' sia dall'Amministrazione che dai cittadini".

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
12 Ottobre 2012

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it