1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Cerimonia di gemellaggio

fra il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Cesena e il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Savignano sul Rubicone

Si terrà sabato 17 ottobre, alle ore 17, nella Sala Rossa del Centro San Biagio, la cerimonia di gemellaggio fra i gruppi volontari di protezione civile di Cesena e Savignano sul Rubicone. L'iniziativa nasce dalla volontà delle Amministrazioni comunali delle due città di ratificare la collaborazione fra il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Cesena, appena costituito, e quello di Savignano sul Rubicone, già attivo fin dall'anno 2008.

"L'accordo di collaborazione ed unità di intenti - sottolineano il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l'Assessore alla Protezione Civile Ivan Piraccini - è la naturale conseguenza degli ottimi rapporti che sono intercorsi e tuttora intercorrono fra il Gruppo Volontari di Savignano e l'Ufficio Protezione Civile del Comune di Cesena: nel corso degli anni, infatti, si sono reciprocamente scambiati esperienze e relazioni che hanno portato alla realizzazione di diverse attività congiunte, con il costante riferimento ad una azione comune finalizzata prioritariamente alla sicurezza delle rispettive cittadinanze".
"Con la firma della dichiarazione di gemellaggio - rimarcano il Sindaco di Savignano Elena Battistini e l'Assessore alla Protezione Civile Nazzareno Mainardi - si intende consolidare il rapporto di amicizia fra i due Gruppi e le relative Amministrazioni, basato sulla comprensione e sulla fiducia reciproca tra le due comunità: l'accordo che si sottoscrive tende quindi a concretizzare un legame duraturo fra i Gruppi di Volontari nel settore specifico delle attività di Protezione Civile al fine di consolidare una cultura della sicurezza civile".

La cerimonia sarà aperta dagli interventi delle autorità, a cominciare dai Sindaci di Cesena e Savignano sul Rubicone, per arrivare poi alla firma del documento di gemellaggio. Parteciperà alla manifestazione anche il dott. Cosimo Golizia, già funzionario del Dipartimento nazionale della Protezione Civile e ora vicepresidente dell'Associazione Nazionale Disaster Manager, nonché Coordinatore del Gruppo comunale Volontari della città di Orvieto, che chiuderà la cerimonia con un suo intervento.
All'iniziativa sarà presente anche Giovanni Giovanelli, vicesindaco di San Felice sul Panaro, località con la quale Cesena si è gemellata aderendo alla proposta Anci "Adotta un comune terremotato". A lui saranno consegnati 10mila euro provenienti dal conto corrente aperto dal Comune di Cesena per raccogliere fondi a sostegno delle popolazioni dell'Emilia colpite dal terremoto, che si vanno ad aggiungere ai 30mila euro già inviati a San Felice nell'agosto scorso.

 

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
26 Ottobre 2012

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it