1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Gli Invisibili

Film non visti dal grande pubblico
 

La quarta sezione di Piazze di Cinema è riservata agli INVISIBILI, film penalizzati da una limitata distribuzione ma meritevoli di essere visti e che verranno proiettati nelle piazze del centro città.

 

I FILM IN PROGRAMMA

 
 
 
Il venditore di medicine

mercoledì 16 luglio, ore 19.30 - Piazza Amendola

Il venditore di medicine, di Antonio Morabito (It. 2013) col, 90'
con Claudio Santamaria, Isabella Ferrari, Marco Travaglio
Il quarantenne Bruno è un informatore medico. La sua azienda, la Zafer, sta vivendo un momento difficile. Pur di non perdere il suo posto di lavoro, Bruno è disposto a corrompere medici, a ingannare colleghi, a tradire la fiducia delle persone a lui più vicine. Bruno è l'ultimo anello nella catena del 'comparaggio', una pratica illegale che la Zafer, come molte altre case farmaceutiche, attua per convincere i medici a prescrivere i propri farmaci. E se alcuni dottori si rifiutano di prestarsi a questo gioco, molti altri non si sottraggono affatto.

al termine della proiezione intervento del regista

 
 

 
Song' e Napule

mercoledì 23 luglio, ore 19.30 - Piazza Amendola

Song' e Napule, dei Manetti Bros (It, 2013) col, 114'
con Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, 
Il napoletano Paco, pianista diplomato al conservatorio, riesce a entrare in polizia grazie a una raccomandazione e relegato in un deposito giudiziario. Un giorno arriva il commissario Cammarota, 
un mastino dell'anticrimine sulle tracce di un pericoloso killer della camorra detto O' Fantasma perché nessuno conosce il suo vero volto. Paco dovrà infiltrarsi nella band del cantante neomelodico Lollo Love e partecipare al ricevimento di nozze di Antonietta Scornaienco, la figlia del boss di Somma Vesuviana, con la speranza che anche 'O Fantasma sia presente.

 
 

 
La Luna su Torino

giovedì 24 luglio, ore 21.45 - Foro Annonario

La luna su Torino, di Davide Ferrario (It, 2013) col, 90'
con Walter Loenardi, Manuela Parodi, Eugenio Granceschini

Il quarantenne Ugo vive a Torino in una splendida villa in collina, ricevuta in eredità alla morte dei genitori, assieme ad un notevole lascito che sta per esaurirsi. Nella villa, Ugo ospita Maria, giovane commessa in un'agenzia di viaggi, e Dario, ventenne universitario che si mantiene lavorando a un bioparco. L'ipoteca che grava sulla casa sta per scadere e ciascuno dei tre inquilini dovrà scegliere il proprio destino.