1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Doppio appuntamento alla Malatestiana con i racconti per i più piccoli e il nuovo volume di Pier Damiano Ori

Venerdì 9 gennaio, ore 17 - Biblioteca Malatestiana

Con l'inizio dell'anno riprendono gli appuntamenti con la Malatestiana Ragazzi. Il 9 gennaio alle 17 per "L'angolino dei racconti" di Martina e Teresa letture per i piccoli dai 3 ai 5 anni, "Viva viva la Befana".

I prossimi appuntamenti saranno mercoledì 14 gennaio con "Brrr...ividi" per i bambini dai 6 ai 10 anni; venerdì 23 gennaio con "Il coccodrillo come fa?" per quelli dai 3 ai 5 anni; e infine mercoledì 28 gennaio con "Tutti lupi" dai 6 ai 10 anni.
In tutti i casi si tratta di pomeriggi di lettura di favole e storie per sviluppare la fantasia dei più piccoli e insegnare loro a socializzare con i coetanei all'insegna del gioco e del divertimento.

Sempre alle ore 17 del 9 gennaio, mentre al piano terra si dà sfogo alla fantasia con i più piccoli, nella sala Lignea sarà presentato il libro "Effetto contro causa - primo tempo" di Pier Damiano Ori, nuovo volume della collana "Minute Poetiche di Calligraphie".
Con questo libro Ori prosegue la sua analisi del nostro vivere minuto, inaugurata dalle precedenti raccolte: anche qui si assiste a un'indagine che si cristallizza in tanti piccoli episodi che evidenziano la paradossalità dell'esperienza e del nostro agire quotidiano.
L'autore, saggista e narratore, ha al suo attivo un paio libri di poesie: "Perso nel mio Paese" (Book, 2008) e "Atti naturali" (Carta bianca 2012). Attualmente vive a Bologna.

L'appuntamento è per le 17 alla presenza dell'autore con l'introduzione critica di Roberta Bertozzi.

Per maggiori informazioni tel. 0547/610892.
 

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
08 Gennaio 2015

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it