1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Asilo nido "Il prato", ultimo stralcio di manutenzione straordinaria

Sostituzione di infissi e piccoli lavori di finitura

Si concludono i lavori di manutenzione straordinaria di edilizia scolastica all'asilo nido "Il prato" del quartiere Vigne. Dopo il primo stralcio (eseguito nel 2012), partiranno in estate, a lezioni concluse, i nuovi interventi in programma, che prevedono lo smontaggio di vecchi infissi in alluminio e la sostituzione con nuovi impianti a taglio termico con sistema a "vetro ventilato", completi di vetri termici di sicurezza.

Inoltre si procederà con l'installazione di veneziane in alluminio oltre a piccole opere in economia come la chiusura di tracce nei muri e la ripresa dell'intonaco. Tutto questo in un'ottica di miglioramento delle strutture e di adeguamento per evitare dispersioni di calore, con un risparmio sulle bollette e una conseguente riduzione delle emissioni di Co2.L'importo complessivo dei lavori è di 28mila euro. 

"Questo - sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l'Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi - è un ulteriore tassello nel percorso per il continuo adeguamento del nostro patrimonio scolastico che, dal 2009 ci ha portato a realizzare tre nuove opere (la nuova scuola materna di Martorano, il raddoppio della scuola elementare di Pievesestina, la nuova scuola materna di Bora) e a eseguire una ventina di interventi di manutenzione. E ci piace sottolineare che, grazie a questo assiduo impegno, ora tutte le strutture scolastiche comunali rispondono alle norme per la sicurezza (compresa l'eliminazione completa di eventuali componenti in eternit nelle scuole in cui era presente) e sono state sottoposte a verifiche per il rischio sismico". 

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
19 Gennaio 2015

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it