1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Passa il Giro: modifiche della sosta e del traffico lungo la via Emilia fra le 15 e le 17 di martedì 19 maggio

 
Nel pomeriggio di martedì 19 maggio il Giro d'Italia passerà da Cesena. I corridori in arrivo da Rimini entreranno in città dalla rotonda della Grande Foglia e proseguiranno alla volta di Forlì seguendo il tracciato della via Emilia.

Questo comporterà fin dal primo pomeriggio una serie di limitazioni al traffico e alla  sosta lungo le strade interessate dalla gara. Più precisamente, dalle 13 alle 17 di martedì 19 maggio, sarà vietato sostare nelle strade interessate dal percorso urbano della gara: via Emilia Levante, viale Marconi, viale Oberdan, viale Bovio, viale Europa, via Zuccherificio, Ponte Nuovo, viale Matteotti, viale Cattaneo, via Emilia Ponente.

A partire dalle ore 15 fino alle ore 17 su queste strade sarà sospesa anche la circolazione, con divieto di transito anche in  tutti  incroci del percorso.  Va detto che tutti gli incroci saranno sorvegliati dalle forze dell'ordine e da volontari, che, all'occorrenza, potranno fare attraversare i veicoli nel momento in cui le strade sono libere dal passaggio della  carovana o della gara vera e propria, fermi restando gli obiettivi di massima sicurezza.

 Interessato dalle modifiche anche le linee di trasporto pubblico il cui percorso comprende le strade impegnate dal Giro: gli autobus (scolastici o di linea) potranno transitare solo fino alle 15:30 circa. A chi avesse necessità di andare verso Rimini o verso Forlì nel pomeriggio di martedì, si suggerisce di seguire itinerari alternativi che non comprendano la via Emilia. 

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
18 Maggio 2015

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it