1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Un finesettimana alla scoperta dell'archivio di stato di Cesena

Sabato 10 e Domenica 11 ottobre


Un week end per andare alla scoperta dell'Archivio di Stato di Cesena e dei tesori documentari in esso custoditi. L'appuntamento è per sabato 10 e domenica 11 ottobre. Si comincia sabato 10 ottobre alle 16, quando il Chiostro di San Francesco  ospiterà l'incontro "Uno scrigno chiamato Archivio", nato dalla collaborazione fra l'Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena, l'Archivio storico di Forlì-Cesena e un nutrito gruppo di associazioni culturali cittadine: Italia Nostra, Società di Ricerca e Studio della Romagna Minieraria, Gruppo Archeologico, Associazione Amici della Biblioteca Malatestiana, Associazione Amici del Monte, Associazione studentesca Spazi. 

Sarà l'occasione per scoprire l'Archivio di via Montalti come luogo privilegiato di un  viaggio nella memoria e nella storia cittadina attraverso i documenti originali. Introdurrà i lavori l'assessore alla Cultura Christian Castorri che lascerà poi spazio al Direttore dell'Archivio Gianluca Braschi. A seguire, in scaletta gli interventi di. PierGiovanni Fabbri, Claudia Riva e Paolo Magalotti. L'incontro sarà moderato da Daniele Molinari. In programma anche la lettura di documenti a cura del  "Teatro delle lune" e un'esibizione del gruppo "Officina Jazz Cesena".

In conclusione è previsto un piccolo rinfresco offerto dalle associazioni. L'ingresso è libero. Domenica 11 ottobre, invece, è prevista l'apertura straordinaria dei locali di Via Montalti 4, sede dell'Archivio, nell'ambito della "Domenica di carta", manifestazione nazionale promossa dal Mibact-Dalle 15 alle 19 i visitatori avranno la possibilità di consultare la ricca documentazione storica del Comune di Cesena. All'interno si troverà anche la mostra didattico-documentaria "Pane e macinato a Cesena nel XVIII secolo" comprendente tavole e pannelli illustrativi sull'eredità lasciata dalla cerealicoltura a Cesena, all'epoca carro trainante dell'economia. 

Parallaelamentie,  dalle 16 alle 18 nell'Aula Magna della Biblioteca Malatestiana si terrà un pomeriggio di studi che prenderà le mosse dalla presentazione del volume "Dalla carta antica al sistema informativo territoriale - Evoluzione storica dell'antico canale dei molini di Cesena" di Fabio Bartolini, ingegnere civile fresco di laurea. La premessa introduttiva sarà curata dal Presidente dell'Associazione Parco Nazionale del fiume Savio Pier Luigi Bazzocchi, dal Vice Presidente dell'Associazione Italiana Amici dei Molini Storici Anna Maria Guccini e dal Direttore dell'Archivio di Stato di Forlì-Cesena Gianluca Braschi. Prenderanno poi la parola i professori del DICAM (Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimico, Ambientale e dei Materiali) Gabriele Bitelli e Giorgia Gatta che esamineranno la trasformazione della cartografia, dalle antiche mappe ai nuovi sistemi informatici del GIS.

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
12 Ottobre 2015

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it