1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Mettiamoci la faccia!

logo settimana europea rifiuti

Video spot con i cittadini del mondo per una Cesena con meno rifiuti

Con la Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti si sono concluse per il 2015 una serie di attività ed azioni di comunicazione, informazione ed educazione a cura del CEAS volte ad accompagnare il progetto, in corso di realizzazione, di estensione del sistema di raccolta degli RSU con metodo porta a porta promosso dal Comune di Cesena e che anche nel 2016 passerà col coinvolgere  tutte le zone e quartieri del territorio.

"Mettiamoci la faccia!" è uno dei risultati di queste attività realizzate in sinergia dalle associazioni aderenti al CEAS nei 4 nuovi quartieri coinvolti dall'estensione del progetto nel 2015: da oggi quattro video spot informativi completano ed arricchiscono la pagina informativa del sito dedicata alle info sul porta porta, realizzati da Anima Mundi Onlus in collaborazione col Centro Stranieri e la partecipazione di cittadini delle comunità straniere residenti in città, che illustrano e promuovono buoni comportamenti per la gestione dei rifiuti .

Le diverse azioni ed attività 2015 programmate, realizzate e che continueranno anche nel 2016 sono unite da:

UN UNICO OBIETTIVO
Implementare i risultati ottenuti da questa trasformazione del territorio puntando anche su la buona adesione, informazione e partecipazione consapevole di tutti i cittadini interessati dal cambiamento nella gestione quotidiana.

UN UNICO CARATTERE
La capillarità e trasversalita'. Argomenti tutti sullo stesso tema ma declinati con proposte di attività adatte a tutti: chi si è dedicato ai piu' piccoli delle scuole materne e ai giovani delle medie e alle rispettive famiglie, chi ha pensato ai bambini delle scuole elementari, chi ai gruppi di cittadini stranieri del territorio; 3144 i bambini e le relative famiglie coinvolte; 3144 i Kit con compost e semi da orto consegnati a tutti che raccontano il ciclo del rifiuto umido, da dove viene, da dove passa e la sua fine naturale se conferito correttamente  

PERSONE ESPERTE IN RETE TRA LORO
Il coordinamento CEAS, la rete di scuole del territorio coinvolto, il quartiere pilota che ha avviato la sperimentazione in collaborazione con l'associazione genitori scuole Dante Alighieri, gli esperti in Educazione Ambientale di Coop. Anima Mundi onlus, Coop.Viaterrea, Coop. Alimos, e nell'arte del riciclo di Studio Artemisia e Ass. Artigianalculture, la conoscenza e il servizio delle Guardie Ecologiche Volontarie, il Centro Stranieri e anche una impresa privata che ha accolto un breve momento formativo rivolto ai dipendenti.

Il progetto di estensione del porta a porta da l'occasione a tutti di essere protagonisti del cambiamento, ciascuno nel suo piccolo, e ad AGIRE traducendo nel concreto cio' che si impara tra i banchi di scuola e dagli slogan della sostenibilità  accorciando la distanza che spesso separa
il DIRE dal FARE ............che fa rima con DIFFERENZIARE! ...... ma anche con PARTECIPARE!

Un GRAZIE particolare a  Dagnogo Tiemoko della Costa D'Avorio, a Gbekan Alphonse del Benin, Diop Alhadji Mor del Senegal, la giovane tredicenne del Marocco e Chaima Saadaoui della Tunisia. 































 
 
Per approfondimenti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
21 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
26 Gennaio 2016

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it