1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

L'esperienza dell'Unione Valle Savio al centro di un convegno a Forum PA

 
L'Unione Valle Savio diventa caso di studio a Forum PA, la più importante manifestazione dedicata all'innovazione nella Pubblica Amministrazione, in corso di svolgimento alla Fiera di Roma dal 24 al 26 maggio.
L'esperienza dell'Unione Valle savio sarà presentata nella giornata  di mercoledì 25 maggio nel corso di un seminario dal titolo "I Processi di Innovazione nella P.A. locale: Governarli o lasciarsi governare e travolgere?".
Promosso dalla stessa Unione e dal Comune di Cesena in collaborazione con Phonetica, l'incontro sarà introdotto dall'onorevole Enzo Lattuca, e vedrà la partecipazione dell'Assessore regionale  al Riordino Istituzionale Emma Petitti, che farà il punto del percorso intrapreso dalla Regione Emilia Romagna sul fronte del riordino territoriale.
A seguire gli interventi del Segretario generale del Comune di Cesena e dell'Unione Valle Savio Manuela Lucia Mei (che spiegherà come l'adempimento normativo rappresenti un'occasione di riorganizzazione e ammodernamento, soprattutto nell'interesse dei cittadini), della Dirigente del settore Personale e Organizzazione del Comune di Cesena e Unione Valle del Savio ("Leadership del cambiamento: competenze, leve e strumenti" il titolo del suo intervento).

Il Dirigente del Settore Servizi al cittadino e Innovazione Tecnologica del Comune di Cesena e del Settore Sistemi informatici Associati e sviluppo dei servizi al Cittadino e alle Imprese dell'Unione Valle Savio Alessandro Francioni spiegherà come si stanno ripensando i processi di erogazione dei servizi, orientandoli in modo da mettere al primo posto le esigenze dei cittadini, e a lui farà seguito Silvia Parmigiani, General Manager di Phonetica S.P.A., azienda che ha collaborato strettamente con il Comune di Cesena per l'avvio dell'innovativo servizio denominato "Totem Facile", sportello virtuale che consente ai cittadini di espletare in remoto una serie di pratiche (dal cambio indirizzo alla richiesta di certificati, dalle  visure catastali personali alla richiesta di estratti e copie integrali di atti di stato civile con consegna domicilio). 
A concludere i lavori sarà l'Assessore all'Innovazione e Sviluppo del Comune di Cesena Tommaso Dionigi, che parlerà dei progetti in corso per innovare l'organizzazione pubblica e il territorio. Il seminario sarà l'occasione per riflettere sui cambiamenti in atto nella Pubblica Amministrazione sul fronte  istituzionale, organizzativo, dei servizi, alla luce del caso concreto rappresentato dall'Unione dei Comuni Valle Savio.

Il nuovo ente si è costituito ufficialmente nel gennaio 2014, quando i sei Comuni di Cesena, Bagno di Romagna, Montiano, Mercato saraceno, Sarsina e Verghereto hanno messo in comune le prime quattro funzioni da gestire in forma associata ( servizi informatici, servizi sociali, protezione civile e sportello unico telematico per le attività produttive - Suap) con l'obiettivo di rendere più efficienti ed efficaci i servizi per rispondere sempre meglio alle esigenze dei 117mila cittadini del territorio.

"Un percorso impegnativo, non privo di ostacoli - sottolineano il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi, presidente dell'Unione, e il Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, Vicepresidente -  che è stato possibile affrontare e risolvere soprattutto grazie all'impegno e alla disponibilità del personale coinvolto, che ha saputo mettere a punto nuove soluzioni  organizzative ricorrendo alla flessibilità e al superamento dei rigidi modelli tradizionali"."Innovazione e qualità - aggiunge l'Assessore Dionigi - sono le parole d'ordine anche per intervenire sui servizi rivolti al cittadino.
Le esigenze dei cittadini si ampliano e si evolvono, ed i servizi devono essere in grado di ampliare a loro volta il raggio di azione per dare risposte adeguate gli utenti. In  quest'ottica abbiamo avviato già da alcuni anni una completa revisione delle modalità di erogazione dei servizi, in particolare con lo sviluppo dello sportello polifunzionale "Facile", con il potenziamento dei servizi accessibili on line, fino ad arrivare ai nuovi servizi erogabili da remoto con il Totem facile, che consente la video-relazione con l'operatore.
La tecnologia, infatti, è un formidabile fattore facilitante a sostegno del fattore umano che resta, comunque, determinante".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
24 Maggio 2016

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it