Warning! The template for this page [inEuropa.html] doesn't exists.

Progetti europei finanziati

 

HERA - Improving Police Management on Domestic Violence by Women's Empowerment

Programma Daphne III

 
HERA logo
progetto HERA

Il progetto HERA - Improving Police Management on Domestic Violence by Women's Empowerment (finanziato dal programma europeo Daphne III) intende incrementare l'attenzione sulle donne vittime di violenza domestica rafforzando e coordinando i diversi attori che partecipano alle politiche di prevenzione ed intervento (forze di polizia, servizi sociali, servizi legali e paralegali, aziende sanitarie ecc.).
Attraverso lo scambio di buone pratiche tra partners europei, saranno effettuati sia una standardizzazione delle procedure di intervento sia attività di formazione rivolte soprattutto alle forze di polizia.
 
Budget totale del progetto: 543.182 € (per Cesena: 42.900 €)
Contributo europeo: 434.542 € (per Cesena: 35.750 €)
 
Partenariato:

 
 
 

Durata del progetto: 24 mesi, da gennaio 2011 a dicembre 2012.

Settori del Comune coinvolti nel progetto:
- Settore Cultura - Unità progetto Donna;
- Direzione Generale: Servizio progetti integrati comunali, nazionali ed europei e Servizio URP - Centro Donna.

 

Meeting Valencia
Le autorità della città di Valencia presentano il progetto alla stampa

HERA Kick-off meeting, Valencia 1-2 febbraio 2011

Il meeting tenutosi a Valencia l'1 ed il 2 febbraio 2011, è stato la prima occasione di incontro con i partner del consorzio, nonchè di presentazione ufficiale del progetto.
Ospitato presso la sede della Polizia Municipale, coordinatore di HERA, il meeting si è sviluppato in due giornate: la prima pubblica alla presenza della stampa e dei media locali, la seconda di lavoro riservata alla presentazione dei partner e alla pianificazione delle attività.
 
Per il Comune di Cesena hanno partecipato la Dott.ssa Cristina Barducci, project manager di HERA, e la Dott.ssa Elena Recchia, collaboratrice del Servizio progetti integrati comunali, nazionali ed europei.
 
E' possibile scaricare il programma della giornata, una sintesi delle attività di progetto, il report del meeting,  a presentazione del Comune di Cesena e un articolo sul progetto pubblicato dal quotidiano spagnolo la Razon.

 
 
 (1.08 MB)Programma del meeting (1.08 MB).
 
 (1.51 MB)Report del meeting (1.51 MB).
 
 (1.03 MB)Attività progettuali e timing (1.03 MB).
 
 (2.03 MB)Presentazione Comune di Cesena (2.03 MB).
 
 (394.06 KB)Articolo sul kick-off meeting - La Razon - Valencia (394.06 KB).
 
 
Lezione autodifesa
Una lezione di autodifesa offerta ai partner al termine della prima giornata
 

meeting Leeds
I partner del progetto HERA

Research meeting, Leeds 20-22 giugno 2011

Il meeting di ricerca ospitato a Leeds dalla Polizia del West Yorkshire è stato finalizzato alla presentazione delle pratiche di intervento nei casi di violenza domestica in essere nei territori delle organizzazioni partner.
 
L'incontro di studio è stato funzionale alla prossima definizione di protocolli comuni di intervento (sia delle forze di polizia che degli operatori sociali) validi a livello europeo ed esportabili, così come previsto dal progetto HERA.
 
Il meeting si è articolato in due giornate: durante la prima giornata sono state presentate dai partner (Forze di Polizia, Associazioni ed Enti Locali) le politiche sul tema della violenza di genere. Nel pomeriggio si è svolta una visita alle "Police Special Units" della Polizia del West Yorkshire, dotate di unità speciali cinofile, squadre a cavallo, equipaggiamenti speciali.
La seconda giornata si è sviluppata intorno alla presentazione e alla discussione delle buone e cattive pratiche e dei protocolli sulla violenza di genere dei diversi partner, individuate attraverso un dettagliato questionario di ricerca proposto dal coordinatore e dalla Polizia del West Yorkshire nel mese antecedente al meeting. 
La discussione è stata moderata da Josè L. Diego, project manager di HERA, e da Granville Ward, project manager per la Polizia del West Yorkshire, e ha portato alla individuazione di una serie di raccomandazioni che verranno presentate all'International Symposium di Valencia il 22 e il 23 Novembre 2011.

Per il Comune di Cesena hanno partecipato la Dott.ssa Cristina Barducci, project manager di HERA, e la Dott.ssa Elena Giovannini, collaboratrice del Servizio progetti integrati comunali, nazionali ed europei. La parte di ricerca su Cesena è stata elaborata con la collaborazione del Centro Donna del Comune e del vice-questore, dott.ssa Gentilini.

 
Palazzo comunale di Leeds
I partner di HERA di fronte al palazzo comunale di Leeds
Unità speciali Polizia West Yorkshire
Le unità a cavallo della Polizia del West Yorkshire
 
Presentazione pratiche-politiche del Comune di Cesena  (1.71 MB)Presentazione pratiche-politiche del Comune di Cesena (1.71 MB).
Programma del research meeting a Leeds (105.66 KB)Programma del research meeting a Leeds (105.66 KB).
 

Si è svolge a Valencia dal 22 al 23 novembre 2011 il Simposio Internazionale sulle buone pratiche e le procedure di polizia contro la violenza di genere.
 
Ospitato dal coordinatore del progetto, la Polizia Locale di Valencia, nella prestigiosa sede della città della Giustizia, il simposio vede confrontarsi esperti del tema provenienti da alcune delle principali istituzioni europee e da organizzazioni non-profit attive nella lotta alla violenza di genere.
 
Durante la prima giornata sono discusse le strategie europee ed internazionali per la lotta alla violenza contro le donne, dando particolare rilievo alla dimensione sociale di questa lotta.
 
Durante la giornata di mercoledì 23, è programmata una presentazione pubblica sui primi risultati del progetto HERA e sul Gruppo GAMA, l'Unità speciale della Polizia di Valencia per l'intervento nei casi di abuso alle donne. Sarà in particolare largamente discusso il Catalogo delle buone pratiche e delle raccomandazioni  messo a punto dai partner del progetto HERA e frutto di una dettagliata ricerca sul quadro normativo, istituzionale e procedurale dei paesi rappresentanti nel progetto (oltre a Spagna ed Italia ci sono Lettonia, Lituania, Romania, Bulgaria e Regno Unito) nei casi di violenza di genere.
 
Per maggiori informazioni sul programme del Simposio, i risultati e i prossimi appuntamenti, visitate la pagina in inglese del progetto HERA. 
 

 
 (2.73 MB)Sintesi del Catalogo delle buone pratiche e raccomandazioni (2.73 MB).
 
 (321.79 KB)Sintesi estesa del Catalogo delle buone pratiche e raccomandazioni (321.79 KB).