1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Cesena - Testata per la stampa

da sabato 07 a sabato 28 ottobre

Sabato 7 ottobre alle ore 11.30 sarà inaugurata a Cesena, presso la Sala San Giorgio della
Biblioteca Malatestiana, la mostra dal titolo “La memoria della guerra a Cesena. Strategie per la valorizzazione del Parco della Rimembranza e dei rifugi antiaerei”.

Curata da Denise Bartoletti, Silvia Bianchi e Alice Pazzaglinicon la collaborazione di Maria Chiara Magalotti, l’esposizione si basa su una tesi di laurea in restauro architettonico dell’università di Bologna ampliata da fotografie storiche del passaggio del fronte a Cesena.
Il progetto esposto ha come obiettivo quello di rendere indelebile il legame tra i segni della Prima e Seconda Guerra Mondiale. L’attenzione quindi si sofferma sul Parco della Rimembranza con il suo accesso solenne attraverso il Monumento ai Caduti (inaugurato per commemorare i soldati cesenati che hanno sacrificato la propria vita durante la Prima Guerra Mondiale) e sul più grande rifugio antiaereo pubblico per la popolazione di Cesena (costruito sotto il Parco della Memoria stesso). 
Si tratta di testimonianze coesistenti del passaggio dei due conflitti mondiali, che tuttavia oggi costituiscono solo frammenti sconnessi e quasi non più attribuibili alla comune matrice bellica.La mostra spiega gli studi necessari che hanno portato alla realizzazione del censimento di quasi duecento rifugi antiaerei progettati per la popolazione di Cesena in tempo di guerra, fino alla proposta di un Percorso della Memoria che coinvolga i più significativi manufatti rimasti ancora oggi (tra questi la chiesa di Santa Cristina, l’abbazia del Monte, il rifugio di viale Mazzoni, la Biblioteca Malatestiana e i Giardini pubblici).
La costituzione di un sistema unitario, oggi mancante, che permettadi ricucire questo filo della memoria
sfrangiato e perso nel tessutodella città, darebbe vita a un’importante operazionedi valorizzazione e conservazione sulle tracce della nostra identità.

La mostra, a ingresso gratuito, può essere visitata nei seguenti orari di visita:
lunedì 14.00 - 19.00
da martedì a sabato 9.00 - 19.00
domenica e festivi 10.00 - 19.00

Info: Biblioteca Malatestiana - piazza Bufalini, 1 - 47521 Cesena
tel. 0547 610892 - malatestiana@comune.cesena.fc.it



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


Data Ultima Modifica:
10 Ottobre 2017

Data di Pubblicazione: 03/10/2017