1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Come chiedere aiuto in casi di violenza?

piccola guida per uscire dal ciclo della violenza

 

Il Comune di Cesena da anni è in prima fila nella sensibilizzazione, prevenzione e nel contrasto di tutte le forme di violenza che riguardano le donne, di ogni età, provenienza e stato sociale.
Le attività di educazione e sensibilizzazione, specialmente quelle rivolte alle fasce più giovani della popolazione ed alle scuole, così come le attività svolte dalle associazioni femminili e dal forum delle donne hanno certamente un ruolo cruciale nel mantenere alta la guardia nei confronti di un fenomeno che, nonostante lo sforzo generale, sia sul piano legislativo che sul piano concreto della progettazione di interventi e servizi dedicati, sembra a tratti in recrudescenza.

Grazie anche al contributo della Regione Emilia-Romagna diamo alla stampa e divulghiamo questa guida che vuole essere uno strumento agile e pratico per orientarsi fra i servizi e le risorse disponibili. Seguirà alla pubblicazione in italiano la versione nelle lingue più rappresentative delle comunità linguistiche straniere che abitano il territorio cesenate con l’auspicio di fornire a tutte le donne che ci vivono uno strumento utile a prevenire situazioni, anche estreme, di maltrattamento, nonché a delineare i possibili percorsi di supporto che guidino le donne verso il coraggio della denuncia ed, attraverso l’uscita dell’esperienza di violenza, ad un ritorno alla normalità.
Forse la violenza è un fenomeno così connaturato nell’umanità da non poter essere radicalmente estinguibile, ma questa consapevolezza ci deve invitare a compiere ogni sforzo possibile per arginarlo, per lavorare verso un’educazione maggiormente improntata alla condivisione di valori che guidino le future generazioni verso un maggiore rispetto per ogni tipo di differenza e per offrire alle donne, che già e ancora devono lottare per la propria affermazione e riconoscimento, la possibilità di non sentirsi sole. 

Francesca Lucchi, Assessore alle Politiche delle Differenze del Comune di Cesena
Maria Grazia Bartolomei, Presidente Fidapa-BPW Italy, Sezione di Cesena

 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
30 Novembre 2017

Data di Pubblicazione:
30 Novembre 2017

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it