1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

"R-esistenze"

Per il secondo anno Cesena Cinema e Ufficio Catechistico Diocesano organizzano R-esistenze, rassegna che indaga le relazioni umane attraverso la visione di film dalle storie trasversali e fra loro concatenate.
A gennaio verranno proposti documentari che pongono interrogativi nuovi ed arcaici nello stesso tempo: Cinema Grattacielo di Marco Bertozzi, Lievito madre a cura di Concita de Gregorio e la Luna di Kiev della regista bolognese Marcella Piccinini.

Quali legami creiamo nella nostra vita? Affetti che salvano, che si rompono e si ri-legano, che nascono in situazioni surreali o inimmaginabili.
L’esperienza della relazione con l’altro ci accomuna tutti: dai bambini agli anziani, in maniera costruttiva o distruttiva, definisce la nostra personale visione del mondo.




 
 

Sabato 27 gennaio, ore 17.00 - Cinema San Biagio

LA LUNA DI KIEV
(2007/Italia) di Marcella Piccinini (20’)

Un pullman diretto verso Kiev ogni settimana parte da Roma per arrivare a destinazione dopo tre lunghi giorni.
Le donne che noi “europei” chiamiamo “badanti” sono le viaggiatrici, un viaggio fatto di sole immagini che racconta il loro vissuto: il distaccamento dalla loro terra e dai loro legami; per venire in Italia. La storia che si vuol raccontare è la storia di donne ,di una terra, di una nazione. Donne che vengono a curare i nostri anziani, raccontando di loro come di una seconda famiglia.
In collaborazione con l’Ufficio Catechistico Diocesano
Incontro con la regista Marcella Piccinini

Ingresso unico: 3 euro

 

Eventi precedenti

Sabato 13 gennaio, ore 16.30 - Cinema San Biagio

CINEMA GRATTACIELO
(Italia/2017) di Marco Bertozzi (98’)
Gli interni pop, le derive psichiche, i miti della vacanza di massa visti dal Grattacielo di Rimini, uno degli edifici simbolo della città. Alto cento metri, inaugurato nel 1959 quale icona di una cittadina che si stava trasformando in metropoli balneare, considerato da alcuni un ecomostro e da altri un paradiso tecnologico, oggi è un quartierone verticale abitato da una ventina di nazionalità differenti. La sua umanità e i suoi paesaggi sono scrutati in prima persona da uno dei suoi abitanti. Una riflessione autobiografica che si interroga sulle forme del documentario contemporaneo.

In collaborazione con l’Ufficio Catechistico Diocesano e con Fice Emilia-Romagna
Incontro con Marco Bertozzi

Ingresso unico: 3 euro

 
 

Sabato 20 gennaio, ore 17.00 - Cinema San Biagio

LIEVITO MADRE. LE RAGAZZE DEL SECOLO SCORSO
(Italia/2017) di Concita De Gregorio ed Esmeralda Calabria (60’)

Nato dal progetto Cosa pensano le ragazze di Concita De Gregorio, realizzato con Esmeralda Calabria, nota montatrice del cinema italiano, Lievito madre raccoglie le testimonianze delle ‘ragazze del secolo scorso’, donne dai sessanta ai cento anni, persone comuni e personaggi noti (Natalia Aspesi, Giovanna Marini, Emma Bonino, Cecilia Mangini, Dacia Maraini, Piera Degli Esposti...) le cui parole danno risposta ai dubbi e ai quesiti delle giovani d’oggi. Generazioni femminili a confronto in un racconto che intreccia voci, ricordi e filmini di famiglia.

In collaborazione con l’Ufficio Catechistico Diocesano e con Fice Emilia-Romagna
Incontro con Esmeralda Calabria

Ingresso unico: 3 euro

 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
22 Gennaio 2018

Data di Pubblicazione:
28 Dicembre 2017

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it