1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Cesena - Testata per la stampa

Completata la catalogazione del fondo fotografico Comandini

 


Si è da poco conclusa la catalogazione del Fondo Fotografico Comandini, avviata alla fine degli Anni ’90, arricchita di nuovi e importanti positivi e ora finalmente visibile online a chi consulta il catalogo delle biblioteche di Romagna “SCOPRIRETE” .

Tra le nuove fotografie disponibili, di particolare interesse sono le
immagini della biblioteca Comandini nella casa romana della famiglia, che permettono un diretto confronto con l’attuale assetto della Raccolta nel Refettorio francescano, testimonianza dell’accurato lavoro fatto a Cesena per rispettare ed enfatizzare la dimensione domestica della biblioteca.

Ancora sulle vicende della Comandini, segnaliamo le riprese realizzate in occasione dell’inaugurazione della biblioteca nei locali della Malatestiana il 15 marzo 1970.

Interessantissime le foto di famiglia, dalle più antiche alle più recenti, e poi le immagini autografate di personaggi notissimi, da Garibaldi a Puccini; ancora le molte fotografie di Ubaldo Comandini, Ministro per la propaganda di guerra, mentre fa visita ai soldati al fronte, tra i quali i figli Federico e Giacomo, anche a dorso di mulo .

Infine le immagini che riproducono opere d’arte, incisioni, dipinti,
medaglie, la cui identificazione è stata una vera e propria sfida.
Erano destinate a corredare i volumi della monumentale “Italia nei
cento anni” di Alfredo Comandini, che le aveva appositamente
scelte, selezionate e fatte realizzare.

Come sempre la catalogazione delle fotografie - documenti che immortalano precisi momenti storici – comporta un attento studio per l’identificazione del “momento”: data, luogo, persone, evento. E’ quindi una  operazione che non prevede soltanto la descrizione tecnica del singolo documento, ma anche l’esplorazione delle fonti
bibliografiche disponibili per ciascun avvenimento o produzione
artistica. Una full immersion, dunque, nel mondo di un fotografo, o
negli interessi di un collezionista, o nella documentazione –soprattutto fotografica- reperibile per un certo periodo della
storia.

La conclusione della catalogazione delle fotografie del Fondo Comandini ci avvicina alla descrizione completa di questa sterminata Raccolta, che ha già visto via via la schedatura di libri, periodici, opuscoli, monete, medaglie e di gran parte delle stampe, ma che continua a riservare sorprese, offrendo materiali preziosi a molti ignoti, che meriterebbero una grande visibilità.






 
 
 
 
 
 
 
 
 


Data Ultima Modifica:
21 Giugno 2018

Data di Pubblicazione: 13/06/2018