1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Cesena - Testata per la stampa

La salute nella Romagna dell’Ottocento: il caso della pellagra

 

Venerdì 12 ottobre ore 15.30 presso la "Sala Lignea" della Biblioteca Malatestiana si terrà un convegno sulla pellagra nella Romagna dell' Ottocento. 

L'incontro organizzato dalla Fondazione Italia Argentina-Emilio Rosetti, riallacciandosi a uno degli articoli più interessanti trattati da Rosetti nella sua opera, si prefigge lo scopo di mettere in luce la diffusione della malattia nel territorio romagnolo e di analizzare le misure messe in opera per combatterla fino alla sua scomparsa, avvenuta nei primi decenni del Novecento.
Si analizzeranno le trasformazioni del paesaggio agrario, dell'economia, del lavoro, dell'alimentazione e delle conoscenze mediche che hanno influito sulla comparsa, diffusione e riduzione di quella patologia, ripercorrendo le vicende dei pellagrosi che spesso finivano
disperatamente la loro esistenza nei manicomi.

Tra le pagine de La Romagna. Geografia e storia per l’ing. Rosetti (1894) è possibile individuare una serie nutrita di voci tematiche, che
affrontano gli interessi vitali della regione.
Particolarmente attento ai temi sociali, intesi nel senso più lato, l’autore analizza con la consueta concretezza anche la situazione sanitaria sul finire del XIX secolo. Tra le malattie endemiche non tralascia di nominare la pellagra che “si spera di veder fra non molto scomparire del tutto”. Questa morbosaafflizione, come la malaria, il tifo e la tubercolosi, era una patologia molto grave, ampiamente diffusa nella Romagna dell'Ottocento. Determinata dall'estrema miseria, costringeva i braccianti ad alimentarsi per molti mesi esclusivamente con polenta, priva di vitamina B3 e povera di triptofano.
Le conseguenze erano drammatiche.

Coordina il Presidente della Fondazione, Maurizio Castagnoli 
Introduzione a La Romagna di Emilio Rosetti, Chiara Arrighetti 

Carla Giovannini - Lezione magistrale. La pellagra in Romagna 
Omar Mazzotti - Agricoltura e pellagra 
Giancarlo Cesaroli -  I medici e la pellagra 
Matteo Banzola - La pellagra in manicomio 

La partecipazione è libera e aperta a tutti.

 
 
 
 


Data Ultima Modifica:
08 Ottobre 2018

Data di Pubblicazione: 25/09/2018