1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Cosa visitare
 

Contenuto della pagina
 
 

Open Day Istituzioni Culturali e FAMU 2018

13 e 14 ottobre

Open Day delle istituzioni culturali promosso dalla Regione Emilia Romagna e dall'Istituto Beni Culturali nell'ambito della campagna “EnERgie Diffuse” e della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo - FAMU 2018.

13 ottobre - Open Day delle istituzioni culturali
Biblioteca Malatestiana-Restauro a porte aperte dei codici malatestiani: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 la Biblioteca Malatestiana darà a tutti la possibilità di osservare da vicino l’opera delle restauratrici impegnate a riportare all’antico splendore i manoscritti malatestiani affidati alle loro cure. Questa iniziativa intende dare visibilità al programma di intervento che negli ultimi cinque anni ha visto il restauro di 52 codici malatestiani, grazie al sostegno economico di cittadini, associazioni e imprese cesenati, in gran parte attraverso la formula dell’Art Bonus.
- Visite guidate gratuite alla Biblioteca Antica

Pinacoteca Comunale
Ingresso gratuito

Casa Serra
Visita guidata a cura di Franco Spazzoli alle ore 17.00. Ingresso gratuito 



14 ottobre – Open Day delle istituzioni culturali e Giornata nazionale delle famiglie al museo (FAMU 2018)


Biblioteca Malatestiana

-Visite guidate gratuite alla Biblioteca Antica

Pinacoteca Comunale
Ingresso gratuito
Alle ore 17.00 “La Pinacoteca racconta”, visita guidata per adulti e bambini a cura di Franco Spazzoli

Villa Silvia-Carducci e Museo di Musica Meccanica "Musicalia"
Dalle ore 16.00 alle ore 19.00 visite guidate al Museo (i bimbi godono dell'ingresso ridotto a 2,00 euro) e presentazione dell'Organetto più Piccolo del Mondo, in grado di riprodurre la melodia del proprio nome. A seguire, attività didattica gratuita gestita dalle guide, il Memory Musicalia

Rocca Malatestiana
La Rocca è aperta dalle 10.00 alle 23.00 con visite guidate in partenza ogni ora, a servizio dei visitatori anche la piccola ludoteca al piano superiore della Casa del Custode e il punto ristoro.  

 
 
 
 
 
 
 
Turismo Made in Cesena