1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Cosa visitare
 

Contenuto della pagina
 
 

Eventi alla Rocca Malatestiana

credit Alberto Giambi



Domenica 16 Dicembre
IN VIAGGIO TRA LE FIABE - Letture, esplorazioni e installazioni nei luoghi della fiaba italiana
Dalle ore 17.00 alle ore 18.30 

 -Cola Pesce (Palermo)
"Una volta a Messina c'era una madre che aveva un figlio di nome Cola, che se ne stava a bagno nel mare dalla mattina alla sera. La madre a chiamarlo dalla riva: - Cola! Cola! Vieni a terra, che fai? Non sei mica un pesce?
E lui, a nuotare sempre più lontano. Alla povera madre veniva il torcibudella, a furia di gridare. Un giorno, la fece gridare talmente tanto che la poveretta, quando non ne poté più di gridare, gli mandò una maledizione: - Cola! Che tu possa diventare un pesce!"

- Pulcino (Terra d'Otranto)
"C’erano un marito e una moglie con sette bambini. Il padre era contadino e siccome c’era una gran carestia, morivano di fame. La notte, mentre i bambini dormivano, babbo e mamma non potevano prender sonno. Il Babbo si sentiva torcere il cuore al vedere i poveri piccini morire di fame. Anche così si sentiva la moglie e chiese cosa si potesse fare. - Domani, - disse l’uomo, - andando nel bosco li porto con me e ce li lascio. E’ meglio averli persi tutti a un tratto, piuttosto che vederceli scolare come candele.
- Ssst! - disse la moglie. - Che non ci sentano.
- Non aver paura: dormono tutti.
Invece il più piccolo dei sette bambini, che era gobbetto, e lo chiamavano il Pulcino, non dormiva, e aveva sentito tutti i discorsi."

- E sette! (Riviera Ligure di Ponente)
"C’era una donna con una figlia grande e grossa e tanto mangiona che quando sua madre portava a tavola la minestra di mollichele ne mangiava un piatto, ne mangiava un secondo, ne mangiava un terzo e continuava a chiederne.
E la madre le riempiva il piatto e diceva: - E tre!… E quattro!… E cinque!…
- Quando la figlia le chiedeva il settimo piatto di minestra di molliche, la madre invece di riempirle il piatto, le dava una padellata in testa, gridando: - E sette!"

****************************************************************************

La Rocca è aperta con visite guidate:
-mercoledì-giovedì-venerdì 10-18
-sabato e domenica 10-23
-lunedì e martedì chiuso

Informazioni e prenotazioni:
Rocca malatestiana
Via Cia degli Ordelaffi, 8 - 47521 Cesena (FC)
tel. fax + 39 0547 22409
cel. + 39 347 7748822
web Rocca Malatestaina Bene Comune 

 
 
 
 
 
 
 
Turismo Made in Cesena