1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Doc in Tour 2019

 

Torna, per il tredicesimo anno, Doc in Tour – Documentari in Emilia-Romagna, la rassegna di documentari realizzati da autori e/o produzioni emilianoromagnole, promossa dalla Regione Emilia-Romagna, da FICE e da D.E.R. (Documentaristi Emilia-Romagna).
Nel corso del mese di aprile al San Biagio e all’Eliseo sarà possibile vedere film che si occupano del presente (In questo mondo, Scuola in mezzo al mare), di importanti episodi e persone del passato più o meno recente (La mia casa e i miei coinquilini. Il lungo viaggio di Joyce Lussu, Pentcho), di insolite collezioni (Archivi Mazzini. Il lato nascosto della moda) e di ritratti inediti (Le avventure del lupo – La storia quasi vera di Stefano Benni

 
 

Sabato 27 aprile, ore 17 - Cinema Eliseo

IN QUESTO MONDO
(Italia/2018) di Anna Kauber (97’)

Il documentario segue la vita delle donne pastore in Italia ed è frutto di un lavoro sul campo durato due
anni, con 17.000 km percorsi e decine di interviste a donne tra i venti e i cent’anni. Il film svela una quotidianità contadina che sta scomparendo, in cui il distintivo approccio femminile implica il prendersi cura
degli animali, tutelando la straordinaria biodiversità e preservando i maestosi paesaggi italiani d’alta quota.
In collaborazione con FICE Emilia-Romagna

 
 
 

Sabato 4 maggio, ore 17 - Cinema Eliseo

SCUOLA IN MEZZO AL MARE
(Italia/2018) di Gaia Russo Frattasi (73’)

Il territorio di Stromboli è unico: il vulcano erutta più di venti volte al giorno e gli abitanti lo chiamano rispettosamente ‘Iddu’, Lui. È una bellezza estrema, mozzafiato. Ma ogni inverno la comunità sperimenta solitudineed isolamento. La scuola rimane spesso chiusa e le famiglie sono costrette ad andarsene. Carolina, madre di tre figli, resiste e cerca una nuova possibilità.
In collaborazione con FICE Emilia-Romagna

 
 
 

Sabato 11 maggio, ore 17 - Cinema Eliseo

LE AVVENTURE DEL LUPO – LA STORIA QUASI VERA DI STEFANO BENNI
(Italia/2018) di Enza Negroni (85’)

Lo scrittore bolognese Stefano Benni si racconta attraverso un viaggio nei suoi luoghi dell’anima, fra
letteratura, musica e teatro. Partendo dall’Emilia Romagna, attraversa l’Italia fino alla Francia, dove ad
aspettarlo c’è Daniel Pennac. 
Un mosaico di incontri e di flashback, con sequenze di animazione, che svelano fra realtà e immaginazione la personale visione del mondo di Benni, mettendo in immagini la sua particolare scrittura e poliedrica personalità.
In collaborazione con FICE Emilia-Romagna

 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
23 Aprile 2019

Data di Pubblicazione:
28 Marzo 2019

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it