1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Mappe per il ritorno

Progetto di recupero e riutilizzo degli spazi del Ridotto del teatro Bonci

Il Ridotto del Teatro Bonci, dal 1993 destinato in via transitoria agli uffici del settore Urbanistica ora trasferiti nel Palazzo Comunale, è oggi uno spazio recuperato alla sua funzione pubblica a forte connotazione culturale: teatrale, performativa e pedagogica. 
 
In attesa che una nuova progettualità sia messa in campo per valorizzare lo spazio una volta restaurato, le realtà artistiche invitate dal Comune di Cesena al primo tavolo di lavoro festeggiano la riapertura del Ridotto con il programma Mappe per il ritorno, messo a punto da Societas, Enrico Malatesta/MU, Emilia Romagna Teatro Fondazione, Teatro Valdoca.
Incontri, dialoghi, laboratori, performance, presentazioni di libri, fra maggio e novembre 2019, coinvolgeranno i luoghi della città dedicati alla cultura, tracciando ideali mappe del percorso di avvicinamento al Ridotto del Teatro Bonci.

PROGRAMMA DEI PROSSIMI APPUNTAMENTI:

Il 15 settembre, sul palco del Teatro Bonci, per Emilia Romagna Teatro Fondazione, Lino Guanciale darà voce al reading Se un giorno di scuola il teatro… Frammenti di un discorso pedagogico - una piccola ma caleidoscopica epopea tesa a narrare i tanti modi attraverso i quali l’esperienza scolastica e la scoperta del teatro negli anni dell’adolescenza possono intrecciarsi, dando vita a trasformazioni e svolte profonde nella vita delle persone. 
Sul filo di una vigile analisi del valore fondativo dei processi e delle pratiche di trasmissione del sapere, Lino Guanciale condurrà dunque gli spettatori in un appassionato viaggio “sentimentale” attraverso le terre di confine tra scuola e teatro, esplorando una molteplicità di paesaggi svarianti dall’epifania della scoperta della scena, all’inchiesta sulle condizioni della scuola e degli insegnanti oggi.
Alla lettura farà seguito un dialogo con l’attore per approfondire, a partire dalla sua esperienza pedagogica, la riflessione sul ruolo del teatro nel processo di maturazione dell’individuo.
 
I festeggiamenti si concludono con il CANTIERE/Ciò che ci rende umani di Teatro Valdoca. Per la Compagnia, l’attenzione per lo spazio ritrovato del Ridotto si inscrive naturalmente in due direzioni del suo lavoro: l’officina culturale a Cesena, che ha portato a quattro partecipatissime edizioni di Ciò che ci rende umani, e la pedagogia teatrale, espressa dalla Scuola Nomade attiva in tutta Italia. 

Il programma prevede due incontri con Maestri del pensiero e della parola (da definire), il 12 e il 26 ottobre nel Foyer del Teatro Bonci, seguiti da visite guidate al Ridotto, e un laboratorio rivolto a giovani interessati al canto, alla danza, alla poesia e teatro, dall’11 al 16 novembre al Palazzo del Ridotto.

A condurlo sarà Cesare Ronconi, con la collaborazione di Lucia Palladino, Elena Griggio e gli interventi di Mariangela Gualtieri e Lorella Barlaam. L’esito finale sarà aperto al pubblico.
 
Tutti gli incontri sono a ingresso libero.
 

-----
 A settembre ci saranno altri eventi e verranno comunicati prossimamente

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
10 Giugno 2019

Data di Pubblicazione:
03 Maggio 2019

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it