SOSTIENICI
/
Fondo Gianfrancesco Rambelli

2.772 volumi dei secoli XVI-XIX, opuscoli e materiale archivistico consistente in lettere, carteggi e documenti di Gianfrancesco Rambelli (Lugo 1805-Cesena 1865)

 


La Malatestiana conserva la raccolta dei libri e delle carte di Gianfrancesco Rambelli (Lugo 1805-Cesena 1865) donata nel 1934 dalla nuora Vittoria Mariani. La sua collezione è costituita da 2.772 volumi dei secoli XVI-XIX, opuscoli e materiale archivistico consistente in lettere, carteggi e documenti di vario genere inerenti la sua professione di insegnante e la sua multiforme attività di studioso, che spazia dalla storia all'arte, dall'epigrafia, alla retorica, dalla critica letteraria alle traduzioni.

Bibliografia
La biblioteca di un neoclassico. Vita e opere di Gianfrancesco Rambelli lughese (1805-1865), a cura di P. Errani, Manziana, Vecchiarelli, 1995.