1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Tecnologie del futuro

In occasione dell’inaugurazione di Casa Bufalini come Laboratorio Aperto, Cesena Cinema propone due film dedicati alla tecnologia, Blade Runner di Ridley Scott e Ready Player One di Steven Spielberg, per riflettere sulle sue potenzialità. La casa settecentesca del medico cesenate diventerà infatti un luogo di innovazione tecnologica, digitale e culturale proponendosi come spazio di aggregazione e sperimentazione dove generare nuove idee e nuove imprese per la comunità.

Lunedì 9 dicembre, ore 21.00 - Cinema San Biagio

BLADE RUNNER

(USA/1982) di Ridley Scott (117’)

Da un romanzo di Philip K. Dick, uno dei film culto della fantascienza contemporanea. Ridley Scott voleva girare “un film ambientato tra quarant’anni con lo stile di quarant’anni fa”. L’azione si svolge infatti nella Los Angeles del 2019 ma tutto – la fotografia, la voce over (poi tagliata nel director’s cut), il poliziotto/cacciatore di androidi Rick Deckard – guarda soprattutto al noir anni Quaranta, le cui cupe atmosfere si mescolano mirabilmente alla visionarità fantascientifica degli ambienti (le scenografie devono molto a Metropolis) e al malinconico esistenzialismo biomeccanico dei personaggi.

 
 

Lunedì 16 dicembre, ore 21.00 - Cinema San Biagio

READY PLAYER ONE

(USA/2018) di Steven Spielberg (140’)

Dopo il thriller politico The Post, il papà di E.T. torna alla fantascienza – ma ai futuri distopici già esplorati in film precedenti come A.I. – Intelligenza artificiale o Minority Report – adattando il romanzo omonimo di Ernest Cline. Siamo nel 2045: per sfuggire alla devastazione del pianeta, reso quasi invivibile da sovrappopolazione e inquinamento, è stato creato OASIS, un mondo virtuale ispirato dal suo creatore all’immaginario degli anni Ottanta. Sfruttando la visionarietà illimitata della realtà virtuale e le citazioni al cinema di quel decennio, Spielberg cattura bambini e adulti in “uno stupefacente spettacolo di fantascienza e un viaggio senza sosta nella nostalgia” (Eric Kohn).

 



 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
29 Novembre 2019

Data di Pubblicazione:
29 Novembre 2019

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it