1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contrasto alla diffusione della zanzara tigre

Partono le attività di informazione e comunicazione PORTA A PORTA

Dall'ultima settimana di giugno fino ai primi di settembre, operatori incaricati si recheranno  presso le abitazioni di San Giorgio e Bagnile per sensibilizzare i cittadini su cosa si può fare per contrastare la diffusione della zanzara tigre


L’OBIETTIVO DELLA CAMPAGNA
Migliorare:

1- la diffusione di buone pratiche della gestione delle aree scoperte private
2- la prevenzione nei cortili, giardini, piazzali, balconi terrazzi
3- la diffusione di conoscenze sui metodi più efficaci da adottare
4- la capacità dei singoli cittadini di riconoscere un focolaio larvale e la loro partecipazione attiva nel segnalarlo per  intervenire in tempo

 
GLI ATTORI
Gli attori protagonisti del progetto sono gli operatori esperti dell’associazione Viaterrea formati dall’AUSL e coordinati dal Settore Tutela dell'Ambiente del Comune di Cesena. 

 
DOVE E QUANDO
L’attività quest'anno viene proposta al quartiere Cervese Nord limitatamente ai centri abitati di Bagnile e San Giorgio per tutta la durata della stagione di proliferazione dei focolai di zanzare a partire da fine giugno fino ai primi di settembre 2020.


COME
Gli operatori, riconoscibili da gilet e tessera identificativa, effettueranno visite a domicilio illustrando le buone pratiche di prevenzione
ed i metodi più efficaci da adottare nei cortili, giardini, piazzali, balconi, terrazzi delle corti private; dove possibile potranno ispezionare ed individuare ogni situazione di ristagno d’acqua favorevole allo sviluppo di focolai larvali anche, se necessario, effettuandone direttamente il trattamento con le pasticche di prodotto antilarvale che, quando occorra, sarà consegnato al referente della proprietà privata o dell’amministrazione condominiale.


COSA DEVONO FARE I CITTADINI

I residenti di Bagnile e San Giorgio è possibile rendere maggiormente efficace questa attività anzitutto accogliendo gli operatori esperti dell'associazione Viaterrea nelle proprie corti private, ricordandosi che gli operatori NON sono autorizzati ad entrare all'interno delle abitazioni private o a chiedere compensi per l’attività svolta. 
Nel periodo successivo al loro passaggio, possono impegnarsi nel dare continuità alle buone pratiche di prevenzione da loro illustrate ed effettuate per eliminare i potenziali focolai individuati all’interno delle aree scoperte.

Il resto dei cittadini, non coinvolti dai passaggi porta a porta, possono contribuire a questa attività diffondendo a conoscenti e amici le  informazioni su come contrastare la diffusione dei focolai di zanzara tigre appresi sul sito www.zanzaratigreonline.it ed inoltre utilizzando la nuova App ZANZARER 


COSA FA IL COMUNE
Il CEAS del Comune di Cesena cura e sviluppa già da vari anni le attività di informazione e comunicazione sulla lotta alla zanzara tigre, in rete con tutti i CEAS della Regione e come modello di prevenzione, col coordinamento di ARPAE e il sostegno e collaborazione dell'AUSL, allo scopo di affiancare il servizio comunale di disinfestazione delle aree pubbliche a cura del Settore Tutela dell'Ambiente: le più recenti attività risalgono al 2018: alternanza scuola lavoro e porta a porta nel quartiere Cervese Sud.

Accanto all'attività di sensibilizzazione verso i cittadini, il Comune si impegna nella lotta ai focolai di zanzara effettuando il trattamento nei luoghi pubblici, specie nelle caditoie dei marciapiedi, comprese quelle presenti lungo gli spartitraffico di delimitazione delle diverse corsie stradali, nei perimetri delle rotatorie, sulle piste ciclabili e pedonali, presso tutte le strade, piazze, aree verdi, scuole e cimiteri. 
Anche i fossati e i corsi d'acqua sono oggetto di trattamento.
 


Per info:
Settore Tutela Ambiente e Territorio
0547/356399 - 356417

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
30 Giugno 2020

Data di Pubblicazione:
16 Giugno 2020

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it