/
venerdì 21 agosto Borgo Sonoro

Nelle Terre del Rubicone la parola estate è associata al Festival Borgo Sonoro che per questo anno “abbandona” l’edizione tradizionale e si trasforma in Essenza.
Un cartellone in rete tra i più seguiti e amati dal pubblico romagnolo, che proprio per la sua conformazione rischiava di rimanere schiacciato ed invece grazie alla tenacia, alla passione e alla voglia di esserci saranno nove gli appuntamenti in sette comuni nel mese di agosto, con una formula appunto essenziale: solo musica!
Nove imperdibili concerti dal doveroso omaggio a Federico Fellini nel centenario della nascita con la strampalata BandaStorta che inaugura il Festival sabato 8 agosto a San Romano di Mercato Saraceno, alle famose colonne sonore di Ennio Morricone eseguite dall’Ensemble Mariani in piazza Borghesi a Savignano s/R il 17 Agosto, ma anche la musica classica nel tradizionale concerto di Ferragosto a Monteleone con l’insostituibile Sebastiano Severi insieme ad Elicia Silverstein e Valentino Corvino.

Una chicca veramente preziosa a Cesena, comune ospite del Borgo di questa edizione, sarà la serata di venerdì 21 agosto a Villa Silvia: il pubblico assisterà ad un programma operistico che vede il ritorno dell’amatissimo arpista Davide Burani che ha ideato un concerto per due Arpe, soprano e tenore per una serata che si preannuncia unica.
Spazio anche al grande Jazz con nomi d’eccezione come Gabriele Mirabassi, Cristina Renzetti e Giancarlo Bianchetti che a Longiano il 13 agosto proporranno un repertorio di musica dell’entroterra del Brasile.
Il Festival in questi anni ha abituato il pubblico a serate spensierate, festose e giocose come quella della Ziganoff Jazzmer Band che proporrà il 9 agosto a Borghi un repertorio di klezmer e jazz, o il concerto degli Amarcorda con le loro spumeggianti canzonette l’11 agosto a Santa Paola di Roncofreddo, mentre a Sogliano al Rubicone il 18 agosto sarà possibile ascoltare i giochi musicali degli Archimia.
Il Festival si conclude il 23 agosto a San Giovanni in Galilea con Elisa Ridolfi, il suo fado e qualche sorpresa.

L'APPUNTAMENTO A CESENA:
Una sera all'Opera
21 agosto 2020 ore 21.00
Concerto lirico per soprano, tenore e duo di arpe

Con Paola Sanguinetti soprano, Domenico Menini tenore, José Antonio Domené arpa, Davide Burani arpa. Dato il contesto di Villa Silvia, luogo di bellezza, di storia, con legami forti ed evidenti con la storia della musica, la
direzione artistica propone per questa edizione di lavorare sulla evocazione reciproca degli elementi
(contesto econtenuto, cioè il Luogo Villa Silvia e lo spettacolo che si propone).

La proposta è quindi quella di ospitare un eccellente arpista, Davide Burani, molto apprezzato sia per le registrazioni ed
attività didattica che nei live, in virtuosa simbiosi musicale con l'arpista spagnolo Jose Antonio Domenè ad
accompagnare, ma non solo, la soprano Paola Sanguinetti e il tenore Domenico Menini.
Il parco di Villa Silvia sarà cornice perfetta per una serata classica, operistica, leggera, con un repertorio coinvolgente ed affascinante, ottimamente eseguito. 

IL PROGRAMMA
Giuseppe Verdi LA TRAVIATA Brindisi duetto
Gaetano Donizetti L’ELISIR D’AMORE Una furtvia lagrima tenore
Francesco Cilea ADRIANA LECOUVREUR Io son l’umile ancella soprano
Luigi Boccherini MUSICA NOTTURNA Fandango duo di arpe
Georges Bizet CARMEN La fleur que tu m’avais jeté tenore
Georges Bizet CARMEN Habanera soprano
John Thomas CARMEN Fantasia per arpe duo di arpe
Giacomo Puccini TOSCA E lucevan le stelle tenore
Giacomo Puccini GIANNI SCHICCHI O mio babbino caro soprano
Manuel de Falla LA VIDA BREVE Danza duo di arpe
Ruggero Leoncavallo ARIE DA CAMERA Mattinata tenore
Carlos Gardel CANZONE El dia que me quieras soprano
Stanislao Gastaldon CANZONE Musica proibita duetto 

Per l'occasione il Museo Musicalia sarà aperto dalle ore 19,30 alle 20,30 per visite guidate gratuite!

QUANDO
venerdì 21 agosto
DOVE
Parco di Villa Silvia
Via Lizzano, 1241, 47522 Cesena FC
INFO INGRESSO A PAGAMENTO BIGLIETTO UNICO NON NUMERATO € 5,00, PIÙ DIRITTO DI PREVENDITA

È possibile acquistare i biglietti sul sito vivaticket.it e nelle rivendite autorizzate Vivaticket entro le ore 16 del giorno di spettacolo. I biglietti eventualmente disponibili saranno
messi in vendita direttamente sul luogo di spettacolo, previa prenotazione telefonica obbligatoria da effettuarsi il pomeriggio stesso di ogni concerto, telefonando al numero 351 791 7480 dalle ore 17. In caso di maltempo i concerti saranno annullati e i biglietti rimborsati tramite il canale di acquisto.

La direzione si riserva di apportare variazioni al programma dovute a causa di forza maggiore.