1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Nasce l'app Cesena

L'applicazione gratuita mette a disposizione info e notizie su Comune

 Il Comune di Cesena è il primo in Italia a dotarsi di un'app tutta sua. E lo fa a costo zero. Questa mattina la presentazione ufficiale della nuova applicazione destinata agli smarphone (si comincia con gli iphone e gli ipad del mondo Apple, ma si andrà avanti con gli altri tipi) nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il Sindaco Paolo Lucchi, il professor Luciano Margara, Presidente del corso di studi in Scienze e Tecnologie informatiche, Fabrizio Bassi di Apex-net e gli studenti Michele Amati e Luca Comanducci. Infatti l'applicazione "Cesena" è nata dalla collaborazione fra il Comune, il corso di studi in Scienze e Tecnologie Informatiche dell'Università di Bologna e il supporto dell'azienda cesenate Apex-net s.r.l.. In particolare, i due studenti, iscritti al terzo anno del Corso di Laurea triennale, hanno incentrato il loro lavoro di tirocinio curriculare proprio sulla città di Cesena creando così la prima applicazione della città. Grazie a questa sinergia " l'applicazione è stata realizzata senza costi per l'Amministrazione comunale
L' "app" - per utilizzare un termine proprio del mondo Apple - è già scaricabile gratuitamente dall'Apple store e mette a disposizione una serie di informazioni sulla città di Cesena seguendo il filo conduttore del sitocesenadialoga.it.
 
Cesena si affaccia sul mondo degli smartphone
Con 50 milioni di dispositivi e 3 sim card registrate ogni 2 abitanti (fonte Nielsen Mobile Media 2010) l'Italia è tra i paesi in cui il cellulare è ormai considerato uno strumento indispensabile.
E' in forte crescita anche il numero di "smartphone", una versione evoluta di telefono cellulare con molte caratteristiche tipiche dei computer. Sono infatti 20milioni gli italiani che possiedono questo tipo di dispositivo e 13milioni coloro che lo utilizzano per l'accesso ad internet (fonte Nielsen Mobile Media trend 2011).
Con il diffondersi di telefoni cellulari particolarmente evoluti è nata la possibilità di creare dei veri e propri "programmi" ad hoc analogamente a quanto avviene da tempo per i classici computer.
 
Le caratteristiche dell'app Cesena
La prima schermata dell'app "Cesena" presenta una notizia al giorno sulla città e dà la possibilità di effettuare delle ricerche tra le notizie in archivio. Attraverso dei pulsanti nella parte inferiore dello schermo si passa poi alla sezione "eventi" - divisa nelle sezioni "oggi", "passati" e "futuri" - e alla gallery, collegata al profilo Flickr associato a Cesena dialoga, contenente le foto delle principali iniziative dell'Amministrazione comunale.
Vi è poi la sezione "Strutture" contenente informazioni particolarmente utili sui luoghi di interesse del Comune di Cesena. Vengono infatti elencati uffici comunali, farmacie, scuole, le aree wifi, e altri luoghi con la possibilità di visualizzare le informazioni in un elenco o direttamente su una mappa interattiva della città. Visualizzando le informazioni sulla mappa, grazie alle funzionalità avanzate dei telefonini di ultima generazione, è possibile attivare la "navigazione" per essere guidati a destinazione da un qualsiasi punto di partenza.
Cliccando poi sul pulsante "Altro" si accede ad una schermata con ulteriori funzionalità. La prima, chiamata "Persone" riporta l'elenco dei componenti della Giunta e dei dirigenti comunali indicando, per ciascuno di essi, gli incarichi, i contatti e gli orari di ricevimento. Tramite una funzione tipica degli iphone è anche possibile inserire il contatto nella propria rubrica telefonica con un semplice click.
E' presente poi una sezione "Preferiti" contenente i collegamenti ai principali siti web dell'Amministrazione e una sezione "Segnalazioni" mediante la quale un cittadino potrà inviare una segnalazione al Comune allegando eventualmente una fotografia relativa alla problematica descritta.
E' già in cantiere una versione dell'applicazione anche per cosiddetti dispositivi "android" al fine di rendere disponibili le informazioni ad un numero sempre maggiore di cittadini.
 
"La scelta di adottare questo tipo di servizio conferma la volontà del Comune di Cesena di far leva sull'innovazione in modo deciso e convinto - afferma il Sindaco Paolo Lucchi -. Sin dall'inizio del mio mandato abbiamo lavorato molto in quest'ambito, basta pensare a progetti come Cesena dialoga, il wifi gratuito, il nuovo portale comunale, il potenziamento dei servizi al cittadino on-line. Crediamo - continua Lucchi - che la strutturazione di una serie di servizi innovativi sia un importante elemento di crescita per l'intera città e una rinnovata occasione di incontro con le più giovani generazioni. Il rapporto con il Corso di Studi in Scienze e Tecnologie Informatiche è parte integrante di questa volontà e ciò che presentiamo oggi è certamente un ottimo esempio di collaborazione costruttiva per la crescita del territorio, tipico del concetto di "Città universitaria", all'interno della quale si creano sinergie e progetti condivisi tra città e Università finalizzati alla crescita del territorio."
"La collaborazione con il Comune di Cesena attraverso il lavoro di due studenti - afferma il professor  Luciano Margara, Presidente del Corso di studi in Scienze e Tecnologie informatiche - è l'ulteriore prova, se mai ce ne fosse bisogno, che il lavoro congiunto di Università e Comune  è un valore aggiunto per tutto il territorio. Lo scorso anno abbiamo attivato l'insegnamento di "mobile web design", tenuto dal prof. Mirko Ravaioli, finalizzato a fornire agli studenti una serie di strumenti per la programmazione su dispositivi mobili ed abbiamo subito riscontrato un grande apprezzamento da parte degli studenti. Il fatto che alla fine del corso i ragazzi siano già in grado di sviluppare applicazioni articolate conferma la nostra attenzione a trasmettere nozioni di alto livello e immediatamente applicabili all'ambito lavorativo."
 
Una conferma della solidità dei progetti di innovazione del Comune di Cesena è recentemente arrivata da uno dei leader mondiali in quest'ambito. L'Amministrazione comunale è stata infatti invitata da Google a partecipare, come unica Pubblica Amministrazione nel panorama nazionale, ad intervenire alla annuale conferenza stampa dal titolo "100% web: l'Italia è pronta" che si terrà domani, giovedì 15 dicembre, nella sede principale di Google Italia a Milano.

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
14 Dicembre 2011

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it