1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Rinnovata per 15 anni la concessione gratuita dei locali all'associazione Hobby Terza Età

L'associazione Hobby Terza Età potrà continuare a occupare l'attuale sede fino al 2027.
 
La Giunta ha approvato nella seduta di oggi la delibera con la quale rinnova per altri 15 anni la concessione gratuita dell'immobile di viale Gramsci all'associazione, che oggi conta su quasi 400 soci ed è stata una delle prime ad essersi costituita per promuovere attività ricreative e culturali rivolte alla  popolazione anziana, cominciando la sua attiva fin dal 1994.
 
"Da allora, grazie all'impegno dei volontari di Hobby Terza Età  - sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l'Assessore alle Politiche per il Benessere dei cittadini Simona Benedetti - i locali di fronte all'Ippodromo sono diventati un punto di riferimento e di aggregazione per tanti anziani, offrendo loro spazi per incontrarsi e proponendo molti momenti di svago, a cominciare dalle frequentatissime serate danzanti del sabato. Ma in realtà l'associazione svolge un ruolo sociale di ben più ampio respiro, aprendo la propria sede all'intera città: qui trovano ospitalità molte altre associazioni di volontariato, ma anche famiglie e gruppi per le loro feste e iniziative.
 
Sulla base di questa importante funzione, abbiamo ritenuto di rinnovare la convenzione con Hobby Terza Età per altri quindici anni, nella certezza che questa proprietà comunale  viene affidata in buone mani e che continuerà a essere luogo di incontro a servizio dell'intera comunità cesenate, ma sempre con un occhio di riguardo per chi ha i capelli bianchi".

"Siamo felicissimi per questo rinnovo della concessione - rimarcano, dal canto loro, i responsabili di Hobby Terza Età - con la quale l'Amministrazione comunale ribadisce la sua fiducia. Questo ci ripaga dell'impegno e degli sforzi compiuti in tutti questi anni per curare gli spazi che ci sono stati messi a disposizione e per offrire a chi li frequenta occasioni conviviali e momenti di serenità. Ed è su questa strada che vogliamo andare avanti".

Lo schema di concessione approvato con la delibera, oltre a stabilirne la durata e la gratuità, definisce altri aspetti contrattuali. In particolare, si specifica che sono a carico dell'associazione le utenze, le attività di manutenzione ordinaria, ma anche gli interventi di manutenzione straordinaria e le eventuali migliorie necessari a mantenere l'immobile e le aree esterne nelle condizioni utili per svolgervi le varie attività.

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
21 Marzo 2012

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it