1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Anche Cesena aderisce all'Earth hour del Wwf

Sabato 31 marzo, dalle 20.30, luci spente in piazza del Popolo

Luci spente in piazza del Popolo dalle 20.30 alle 21.30 di sabato 31 marzo: in questo modo anche il Comune di Cesena aderisce all'Earth Hour 2012, iniziativa internazionale lanciata dal Wwf per sensibilizzare sui temi del risparmio energetico, della lotta agli sprechi, dell'impegno contro i cambiamenti climatici e a favore della sostenibilità ambientale. E l'invito ai cittadini è di fare altrettanto nelle loro case.

Partita nel 2007, con il coinvolgimento della sola città di Sidney, la 'ola' di buio è letteralmente esplosa e nel 2011, grazie anche a un tam-tam planetario favorito dai social media, ha raggiunto quasi 2 miliardi di persone, 135 nazioni, oltre 5.200 città, di cui 240 in Italia, e monumenti simbolo come la Tour Eiffel, il Ponte sul Bosforo, il Cristo Redentore di Rio, la Città proibita di Pechino, le Kuwait Towers, le Cascate Vittoria e molti altri ancora.

Quest'anno, solo Italia, sono più di 350 i Comuni grandi e piccoli ad aver confermato la loro adesione. Alle 20.30 si spegneranno monumenti come Castel Sant'Angelo e la Cupola di San Pietro a Roma, il Teatro alla Scala di Milano, piazza San Marco a Venezia, la Torre di Pisa, Duomo, Battistero e Ponte Vecchio a Firenze, la Mole Antonelliana di Torino, i Sassi di Matera, l'Acquario di Genova, la Valle dei Templi di Agrigento.

Nel pomeriggio di sabato 31 marzo  il Wwf sarà presente con uno stand informativo sull'iniziativa in Piazza Giovanni XXIII.

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
30 Marzo 2012

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it