1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Cesena
Comune di Cesena - Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Versione stampabile della pagina

Il Comune di Cesena e i pagamenti alle imprese

il Sindaco e il Vicesidnaco scrivono alle associazioni di Categoria

Già dal mese di maggio il Comune di Cesena sarà costretto a rallentare sensibilmente le liquidazioni delle spese destinate agli investimenti, per poter rispettare i limiti del Patto di Stabilità. A darne notizia il Sindaco Paolo Lucchi e il Vicesindaco e Assessore al Bilancio Carlo Battistini con una lettera inviata questa mattina alle associazioni imprenditoriali per informare le imprese dell'attuale quadro in cui il Comune si trova.
 
 
Questo il testo della lettera.
 
E' ormai noto come il Patto di Stabilità condizioni pesantemente l'erogazione dei pagamenti a favore delle Imprese: applicando le limitazioni imposte da esso, un'Amministrazione pubblica, pur avendo la liquidità in cassa per fronteggiare le spese di un'opera, è costretta a non poter spendere se non entro limiti imposti dall'obiettivo annuo, che è dato da un valore numerico calcolato sulla base di parametri e coefficienti imposti dalla Legge. Si tratta di una situazione generale, comune a tutto il settore pubblico e, pur essendo fra i problemi fondamentali del Governo, per il momento non ha trovato ancora una soluzione.
Per il Comune di Cesena, il rispetto delle tempistiche di pagamento alle imprese ha sempre rappresentato una priorità, lo dimostra il fatto che durante l'anno 2011, nel contesto di una situazione finanziaria già difficile, sono stati effettuati pagamenti per investimenti per circa 17,8 milioni di euro,  con tempi medi generali di pagamento pari a 34 giorni. L'anno 2011 si è chiuso con un debito verso imprese per investimenti pari a circa 3 milioni di euro, poi interamente liquidato nel mese di gennaio 2012.
 
Per l'anno 2012 non risulta possibile ottenere gli stessi importanti risultati; gli obiettivi imposti dal patto di stabilità sono ancora più rigidi e i flussi in entrata ed uscita già effettuati e previsti nel bilancio 2012 sono tali sono tali da imporre, dopo i primi mesi di regolare gestione dei pagamenti per investimenti, che già a partire dal mese di maggio il Comune sia costretto a limitare fortemente le liquidazioni per investimenti, monitorando quotidianamente il rapporto spesa ed entrata.
Rispetto ai pagamenti per acquisti e servizi di spesa corrente non si prevedono per ora limitazioni e il Comune continuerà a liquidare, come sempre, nel rispetto delle tempistiche previste.
Si tratta di un vincolo che si sta adottando con grande difficoltà e sul quale non si intravedono per ora altre soluzioni in assenza di provvedimenti normativi di revisione dell'attuale patto di stabilità.
 
Informiamo infine che, anche a seguito di incontri con il nostro Comune, la Camera di Commercio di Forlì-Cesena stipulerà un protocollo d'intesa per assicurare la liquidità alle imprese creditrici degli enti locali della Provincia, attraverso la cessione pro soluto dei crediti a favore di banche o intermediari finanziari che si impegnano a praticare condizioni di tasso più favorevoli rispetto a quelle di mercato.
La stessa Camera di Commercio inoltre metterà a disposizione un proprio fondo per il rimborso del 50% degli oneri finanziari sostenuti dalle imprese aventi sede nel territorio provinciale per tali operazioni. Informazioni più dettagliate per l'iter da seguire al fine di utilizzare tale opportunità  possono essere richieste direttamente alla CCIAA o agli uffici comunali competenti (Servizio entrata e spesa straordinaria - Settore  Servizi  Economico Finanziaria).
 
Il Vice  Sindaco                                                          Il Sindaco
Carlo Battistini                                                       Paolo Lucchi

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica: 14/05/2012

Data di Pubblicazione: 14/05/2012

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it


 
 

Siti Tematici

 
Turismo e Cultura
Ambiente e Tutela del Territorio
Giovani, Lavoro e Progetti Europei
Scuola e Formazione
Servizi Sociali
Urbanistica, Cartografia e Statistica
Quartieri

Posta Elettronica Certificata

Vai alle informazioni sulla PEC

Comune di CESENA - Piazza del Popolo 10 - 47521 Cesena (FC)
Tel. 0547-356111 - Fax 0547-356444 - P.IVA 00143280402 - IBAN IT95L0612023933T20010021020