Warning! The template for this page [inEuropa-Home.html] doesn't exists.

parte il progetto Jobtown

logo di progetto

Cesena coordinerà 5 città del continente

Il progetto europeo Jobtown sulle politiche per l'occupazione giovanile è uno dei 19 progetti selezionati tra gli 80 che sono stati presentati nell'ambito di Urbact II, programma di finanziamento europeo che mira a rendere le città inclusive, sostenibili e innovative attraverso il miglioramento dell'efficacia delle politiche di sviluppo urbano.

In questo contesto Jobtown ha l'obiettivo di affrontare la disoccupazione giovanile tramite la creazione, da parte dell'Amministrazione Comunale, di partenariati e tavoli di confronto tra soggetti locali direttamente coinvolti nella problematica in oggetto. Da tali tavoli dovranno scaturire proposte socialmente ed economicamente sostenibili volte alla promozione dell'occupazione giovanile sul nostro territorio.
 
Cesena coordinerà altri quattro comuni europei, partner del progetto: Gondomar (Portogallo), Moschato - Tavros (Grecia), Latsia (Cipro) e Thurrock (Gran Bretagna).

Jobtown si compone di due fasi; la fase di sviluppo, di durata semestrale, è già stata approvata ed è iniziata il primo maggio; essa prevede la selezione e il coinvolgimento nel progetto di altre città europee, assieme alle quali verrà elaborata una strategia comune. La successiva fase di implementazione, della durata di 27 mesi, sarà avviata solo se tale strategia otterrà un riscontro positivo dallo Urbact Secrétariat (l'organo preposto alla gestione di Urbact II).
 
I prossimi appuntamenti ai quali prenderà parte il Comune di Cesena nell'ambito di Jobtown sono:
- Parigi, 23-24-25 maggio, training session organizzata dall'Urbact Secrétariat del programma Urbact II
- Cesena, 7-8 giugno kick-off meeting