1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Contributi ad Associazioni per Attività e Manifestazioni in Favore dei Giovani

Attenzione!

In seguito all'emergenza Coronavirus, gli uffici comunali privilegiano l'accesso ai servizi online o su appuntamento.

Si prega di evitare di recarsi agli sportelli senza appuntamento

Le modalità di erogazione di questo servizio sono state modificate rispetto al contenuto di questa pagina

Per le novità visita la pagina dedicata

Le associazioni e le organizzazioni non governative che intendono promuovere e favorire l'aggregazione giovanile attraverso attività, programmi, corsi, manifestazioni, possono richiedere un contributo relativo a singole iniziative.

 

La domanda di contributo può essere presentata nei periodi indicati negli avvisi pubblici, pubblicati generalmente con cadenza annuale. 

Sono ora in pubblicazione due avvisi pubblici per i progetti del 2020.

Scadenza domande: 31 ottobre 2019

N.B. Al di fuori dei periodi indicati è possibile presentare domanda di contributo straordinario che sarà sottoposta alla valutazione della Giunta comunale.

 
Come si fa?

Per richiedere il contributo a seguito di apposito bando le associazioni devono compilare i modelli di domanda allegati ai bandi.

Per richiedere il contributo al di fuoi dei termini del bando occorre presentare il modello specifico sotto allegato.

Per l'erogazione si deve presentare, a consuntivo, il bilancio economico e morale dell'iniziativa compilando l'apposito modello per la rendicontazione.

 
Cosa Occorre?
  • Le associazioni devono:: 

    - essere iscritte agli albi e registri pubblici appositi previsti dalla Legge; 

    - possedere i requisiti di carattere generale di moralità professionale e di capacità a contrarre con la pubblica amministrazione previsti dalle normative vigenti e che non incorrano nelle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D. Lgs. n° 50/2016 e s.m.i.;

    - essere in regola coi versamenti contributivi e previdenziali nei confronti di eventuali lavoratori dipendenti;

    - avere nei propri fini istituzionali quello di operare in un settore d'intervento coerente con l'oggetto dell’avviso pubblico (p.es., in particolare: compiti e azioni rivolte alla promozione del benessere giovanile; attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale con finalità educativa; istruzione e formazione extra-scolastica finalizzata alla prevenzione della dispersione scolastica, al successo scolastico e formativo, alla prevenzione del bullismo e al contrasto della povertà educativa...); 

    - avere sede legale e/o operativa nel Comune di Cesena;

    - essere attive sul territorio di Cesena o sul territorio provinciale di Forlì-Cesena da almeno 12 mesi (non applicabile ai contributi straordinari).

  • Modulo compilato in tutte le sue parti e sottoscritto

 
Quanto Costa?

La presentazione della domanda è gratuita, ad eccezione del costo della marca da bollo da € 16,00 (salvo esenzioni previste dalla legge)

 
Dove:
Punto Accoglienza dello Sportello Facile (ricezione pratiche Protocollo)
Piazzetta Cesenati del 1377, 1 47521 - Cesena
Orari:
  • Lunedì, Mercoledì, Venerdì, Sabato dalle 8.00 alle 13.30
  • Martedì e Giovedì dalle 8.00 alle 17.00 
 
Online:
Questo servizio non è disponibile on-line
.
 
Per Informazioni:
E-mail: lsg@comune.cesena.fc.it
Telefono: 0547.356592
 
Allegati
 
 
Responsabile
Branchetti Roberto
Servizio Lavoro, Sviluppo, Giovani
e-mail: lsg@comune.cesena.fc.it
Telefono: 0547.356592
 
 

Data Ultima Modifica:
31 Maggio 2018

Data di Pubblicazione:
21 Ottobre 2015

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it