1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina
 

OMAGGIO AD ALBA ROHRWACHER

 

Ospite d'onore della rassegna è Alba Rohrwacher, attrice fiorentina pluripremiata, che nel corso della sua carriera ha già ottenuto 2 David di Donatello, 1 Nastro d'argento, oltre alla Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia nel 2014.
L'attrice incontrerà il pubblico per raccontare i momenti significativi della sua prestigiosa carriera e per presentare il film Hungry Hearts mercoledì 20 luglio. 
 

 
 

I FILM IN PROGRAMMAZIONE

 
 

Giovedì 14 luglio, ore 21.45  - Chiostro di S.Francesco

SORELLE MAI
(Italia/2010) di Marco Bellocchio (110')


 


Un film che nasce dall'esperienza di Marco Bellocchio alla direzione dei corsi di Fare Cinema a Bobbio, dove il regista è nato e dove nel 1965 girò I pugni in tasca.

Articolato in sei episodi, il film narra le vicende della famiglia Mai, concentrandosi sul rapporto tra Sara, giovane attrice in cerca di successo, sua figlia Elena che passa gran parte del tempo a Bobbio dalle vecchie zie, e il fratello Giorgio. Sullo sfondo la casa di famiglia, uno spazio evocativo in cui finiscono per intrecciarsi i destini di tutti.

 

 

Sabato 16 luglio, ore 21.45 - Chiostro di San Francesco

LE MERAVIGLIE
(Italia/2014) di Alice Rohrwacher (111')

 


L'adolescente Gelsomina vive in un casolare della campagna umbra con i genitori e le sorelline.
La loro vita è scandita dai ritmi lenti di un mondo agricolo, regolato dal succedersi delle stagioni, e governato dalle regole dettate dal padre apicoltore che cerca di preservare la purezza arcaica del mondo rurale.
L' arrivo di una troupe televisiva e di Martin, un ragazzo con precedenti penali che segue un programma di reinserimento sconvolgerà la loro routine e la vita di Gelsomina, spinta a guardare oltre.
Gran premio della giuria al festival di Cannes.

 

 

Martedì 19 luglio, ore 21.45 - Chiostro di San Francesco

L'UOMO CHE VERRA'
(Italia/2009) di Giorgio Diritti (117')

 


Inverno,1943. Martina, unica figlia di 8 anni di una povera famiglia contadina, vive alle pendici di Monte Sole.
Anni prima ha perso un fratellino di pochi giorni e da allora ha smesso di parlare.
Con la mamma incinta, Martina vive nell'attesa del nascituro, mentre la guerra si avvicina e la vita diventa sempre più difficile.
Nella notte tra il 28 e il 29 settembre 1944 il bambino viene finalmente alla luce.
Quasi contemporaneamente le SS scatenano nella zona un rastrellamento senza precedenti, che passerà alla storia come la strage di Marzabotto.

 

 

Mercoledì 20 luglio, ore 19.00 - Chiosco Giardini Savelli

APERITIVO CON ALBA ROHRWACHER

 
 

 

Mercoledì 20 luglio, ore 21.45 - Piazza del Popolo

HUNGRY HEARTS
(Italia/2014)  di Saverio Costanzo (109')

Incontro con Alba Rohrwacher

 


Jude e Mina si incontrano a New York, si innamorano e Mina rimane incinta. La donna si convince che il suo bambino sia speciale e decide di proteggerlo dal resto del mondo.
Le cure della madre diventano però ossessive. Jude, per amore di Mina, la asseconda, fino a trovarsi un giorno di fronte ad una terribile verità suo figlio non cresce ed è in pericolo di vita.
All'interno della coppia inizia una battaglia sotterranea, che condurrà ad una ricerca disperata di una difficile soluzione.

Coppa Volpi al festival di Venezia 2014 per i due protagonisti Adam Driver e Alba Rohrwacher.