1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

COLLABORAZIONI

 
 
 
 

Per il secondo anno consecutivo Piazze di Cinema ripropone i cortometraggi vincitori del MalatestaShort Film Festival, Festival Internazionale del cortometraggio che si svolge a Cesena a Marzo, giunto alla 2° edizione nel 2018 e curato dall' associazione Albedo.

 

I ittoli in programma:

Best Animation: My Grandfather was a cherry tree di Olga & Tatiana Poliektova – Federazione Russa, 12' 30''
In questo poetico cortometraggio di memorie famigliari, un ragazzo ci racconta le sue opinioni sulla vita e sulla morte, rievocando le estati passate in campagna con i nonni e il suo rapporto con un nonno insolito, che ascoltava il respiro degli alberi e credeva che “nessuno muore davvero se qualcuno lo ama ancora”.


Best Documentary: Ninnoc, di Niki Padidar – Paesi Bassi, 19' 20''
Un viaggio nella mente di Ninnoc, adolescente alle prese con un dilemma: come fare se rifiuti di adattarti alle dinamiche di gruppo e non vuoi subire stupide etichette (normale-diversa), ma nemmeno essere esclusa, rimanendo sola? Qual' è il limite di demarcazione fra bisogno di inclusione e affermazione dell'identità?


Best Experimental: Cloud / Kumo, di Yvonne Ng – Stati Uniti, 14' 46''
La devastazione della bomba atomica di Hiroshima raccontata attraverso lo sguardo di una sopravvissuta, Satoko Ishii. Reiko, sua nipote che soffre di avvelenamento genetico da radiazioni, trae forza da Satoko per creare performance di danza basate sulla sua storia. Insieme affrontano il futuro con speranza e perseveranza.


Best Fiction: Cubeman, di Linda Dombrovszky – Ungheria, 18'30''
L'uomo dei mattoncini
Una vita metodica quella di Jòsef: sveglia, colazione, bicicletta, lavoro (in una fabbrica di cubetti colorati), il bar con gli amici. Quando il direttore gli annuncia, con 62 giorni di anticipo sui propri calcoli di pensionamento, che quello sarà il suo ultimo giorno lavorativo, l'uomo non riesce a rassegnarsi all'idea...

 
 

Albedo è una associazione di promozione sociale a sostegno della cultura audiovisiva, con particolare attenzione alle produzioni indipendenti. Promuove proiezioni, distribuzione e installazioni attraverso l' organizzazione di festival, rassegne e incontri.
L'associazione nasce con lo scopo di promuovere la forma cinematografica del cortometraggio ed è costituita da appassionati di cinema, videomakers, artisti, grafici, fotografi. Il mondo del cinema breve è anticipatore delle tendenze successive nel cinema: nei corti si può sperimentare, osare forme e stili narrativi inconsueti. 

 

 
 

 

Torna la collaborazione con i ragazzi di Across the Movies. Storie di musica raccontate attraverso il cinema, andando oltre la semplice proiezione di una pellicola ma arricchendola con musica del vivo, prefazioni e dj set.

 
 

 

Torna anche quest'anno l'appuntamento con gli anime giapponesi. Grazie alla collaborazione con il Festival sul fumetto di Cesena, Cesena Comics e l'Associazione Barbablù, si proietta Your Name, capolavoro di Makoto Shinkai.

 
 

 

La rassegna W la commedia aderisce al progetto Accadde domani. Incontri con il cinema italiano iniziativa promossa da FICE Emilia-Romagna con il sostegno della Regione Emilia Romagna.