1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

W la commedia!

 
 

I FILM IN PROGRAMMA

 
 
 

Mercoledì 10 luglio, ore 21.30 - Arena San Biagio
TROPPA GRAZIA

(Italia – Spagna – Grecia/2018) di Gianni Zanasi (110')
In una piccola cittadina della provincia veneta, Lucia (Alba Rohrwacher), madre single con figlia adolescente, viene incaricata come geometra dal Comune di effettuare dei controlli su un terreno dove sorgerà una grande opera architettonica. Lucia nota che nelle mappe catastali qualcosa non va, ma per paura di perdere l’incarico decide di tacere. Il giorno seguente, mentre è al lavoro, vieneinterrotta da quella che le sembra una giovane “profuga”, rivelandosi invece la Madonna (HadasYaron) che le chiede di bloccare i lavori per edificare al suo posto una chiesa.



 
 

 

Giovedì 11 luglio, ore 21.30 - Arena San Biagio
CROCE E DELIZIA

(Italia/2019) di Simone Godano (100')
Carlo è un vedovo cinquantenne con figli e nipoti. Tony è un divorziato sessantenne con due figlie,un nipotina e un burrascoso passato erotico-sentimentale. A sorpresa, Carlo e Tony si innamoranoe per comunicarlo alle rispettive famiglie decidono di trascorrere tutti insieme un periodo divacanza. La notizia del loro amore è accolta dalla famiglia di Tony con tolleranza (con la solaeccezione della figlia Penelope), mentre per Sandro, il figlio di Carlo, si rivela uno choc difficile dasuperare. Fra Penelope e Sandro nasce un’alleanza per sabotare l'annunciato matrimonio.
Incontro con Simone Godano

 
 

 

Venerdì 12 luglio, ore 21.30 - Arena San Biagio
MOMENTI DI TRASCURABILE FELICITÁ

(Italia/2019) di Daniele Luchetti (93')
Cosa faresti se avessi solo novantadue minuti per sistemare tutte le questioni in sospeso della tuavita? È la situazione in cui si trova Paolo (Pif), marito egocentrico e padre non proprio esemplare.Salito in cielo dopo un incidente in moto, si vedrà accordare un bonus per tornare tra i vivi, ma soloper un'ora e trantadue minuti. Paolo vorrebbe sistemare tutte le faccende importanti in sospeso, maalla fine dovrà accontentarsi di trascorrere i suoi novantadue minuti in piccoli "momenti ditrascurabile felicità".

 
 

 

Mercoledì 17 luglio, ore 21.30 - Arena San Biagio
BENTORNATO PRESIDENTE

(Italia/2019) di Giuseppe Stasi, Giancarlo Fontana (96')
Sono passati otto anni dalla sua elezione al Quirinale e Giuseppe Garibaldi (Claudio Bisio), dettoPeppino, vive il suo idillio sui monti con Janis e la piccola Guevara. Peppino non ha dubbi:preferisce la montagna alla politica. Tutto questo fino a quando, di fronte a una crisi di Governo,verrà nuovamente chiamato a Roma, questa volta per ricoprire l'incarico di Presidente del Consiglio.
Incontro con Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi

 
 

 

Giovedì 18 luglio, ore 21.30 - Arena San Biagio
DOMANI È UN ALTRO GIORNO

(Italia/2019) di Simone Spada (100')
Tommaso, insegnante e ricercatore in Canada, e Giuliano, attore che vive e lavora a Roma, sono due amici per la pelle. Tra momenti divertenti, drammatici e humour, complicità e commozione, i due trascorreranno insieme quattro indimenticabili giorni per dirsi addio poichè Giuliano è già condannato da una diagnosi terminale. I due non sono soli: è con loro l'inseparabile e tenerissimo cane Pato, a cui Giuliano deve trovare una sistemazione.

 
 

 

Giovedì 18 luglio, ore 21.30 - Piazza della Libertà
PASQUALINO SETTEBELLEZZE
(Italia/1975) di Lina Wertmuller (93')
Pasqualino Settebellezze (Giancarlo Giannini) è un giovane proletario napoletano che uccide il seduttore di una delle sorelle. Scoperto, processato e condannato al manicomio criminale per dodici anni, ne uscirà arruolandosi come volontario allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Fuggito dalla campagna di Russia insieme all'amico Francesco, finirà in un lager tedesco, dove si guadagnerà la posizione di Kapò e per sopravvivere dovrà uccidere il suo amico Francesco. Liberato dagli Alleati, tornerà finalmente a Napoli dove l'attenderà un'altra sorpresa.
Restauro realizzato nel 2019 dal Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale a partire dal negativo originale 35 mm e dal negativo sonoro ottico messi a disposizione da RTI - Mediaset in collaborazione con Infinity.
Incontro con Paolo Rossi, finanziatore del restauro