1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Villeggiatura e Vacanze

Locandina

 
 
La terza sezione di Piazze di Cinema si tiene in Piazza Amendola, suggestiva location che ormai di tradizione, in estate, ospita rassegne estive dedicate ai film del passato. Quest'anno i riflettori sono puntati su "Villeggiatura e vacanze nel cinema italiano", ovvero come il cinema di casa nostra ha mostrato le vacanze a partire dalla fine degli anni '40 a oggi. Il programma della rassegna si prolungherà oltre Piazze di Cinema.

In parallelo alla galleria Comunale Ex Pescheria dall'8 luglio al 12 agosto sarà allestita la mostra "Villeggiatura e vacanze nel cinema italiano 1949 - 2011",  una raccolta di fotografie di scena (alcune inedite) che vuol rendere conto di come il cinema italiano abbia raccontato le vacanze.
 
 
I film indicati da ∆ sono proiettati con i sottotitoli per non udenti
 

 
 
 

I FILM IN PROGRAMMA - PIAZZA AMENDOLA

 
 
 
L'imperatore di Capri

LUNEDI' 8 LUGLIO, ORE 21.45 - PIAZZA AMENDOLA

L'imperatore di Capri di Luigi Comencini (iT. 1949) BN 90'
con Totò, Yvonne Sanson, Marisa Merlini
Antonio De Fazio, cameriere in fuga da Napoli e dalla moglie, sbarca a Capri, dove viene scambiato per il bey di Agapur. Una serie di stravaganze involontarie lo rendono l'uomo più chic e ammirato dell'isola. Mode e manie dell'elite in vacanza, messe in burla da un irresistibile Totò.



 
 
Domenica d'agosto

VENERDI' 12 LUGLIO, ORE 21.45 - ACQUADOLCE CAFE'

Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di agosto di Lina Wertmuller (1974, col, 125')
con Mariangela Melato, Giancarlo Giannini
Raffaella Pavoni Lanzetti, moglie snob di un ricco industriale milanese, è in crociera con alcuni amici nel mediterraneo. Ma quando naufraga su un'isola deserta in compagnia del solo Gennarino Carunchio, marinaio siciliano, comunista e continuamente maltrattato, lui si prende la sua rivincita. Il più famoso e celebrato film del terzetto Wertmuller-Melato-Giannini.
 

 
 

la rassegna continua dopo Piazze di Cinema

 
Domenica d'agosto

LUNEDI' 15 LUGLIO, ORE 21.45 - PIAZZA AMENDOLA

Domenica d'agosto di Luciano Emmer  (1950, bn, 87')
con  Franco Interlenghi, Ave Ninchi, Marcello Mastroianni
Domenica 7 agosto 1949, festa di San Gaetano. Da Roma, con i mezzi più disparati, una folla composta da una colorita umanità raggiunge il lido di Ostia. C'è chi corteggia, chi si lascia corteggiare, chi si finge altro da quello che è, mentre in città un vigile cerca casa perché la fidanzata è incinta. Un piccolo gioiello, esempio per molto cinema successivo, vacanziero e no.

 
 
Morte a Venezia

VENERDI' 19 LUGLIO, ORE 21.30 - VILLA SILVIA (LIZZANO)

Morte a Venezia di Luchino Visconti (1971, col, 130' ) ∆
con Dirk Bogarde, Björn Andersen, Silvana Mangano
Nel 1911, l'ormai anziano musicista Gustav von Aschenbach in vacanza al Lido di Venezia rimane affascinato dalla bellezza del giovane Tadzio, ospite con la famiglia nel suo stesso albergo. Con la città colpita da un'epidemia di colera, Gustav si lascia morire sulla spiaggia. Rilettura viscontiana del racconto di Thomas Mann, elegia funebre per la fine imminente della Miitteleuropa.

Villa Silvia è aperta per le visite a "Musicalia", le sette sale che ospitano il Museo di Musica Meccanica, inaugurato di recente, e alla stanza del Carducci

 
 
Femmine di lusso

LUNEDI' 22 LUGLIO, ORE 21.45 - PIAZZA AMENDOLA

Femmine di lusso di Giorgio Bianchi (1960, col, 109')
con Walter Chiari, Sylva Koscina, Ugo Tognazzi, Belinda Lee
Intrecci amorosi sul panfilo del commendatore Lemini, in crociera lungo le coste siciliane. Il commendatore invita, tra gli altri, la bella Luciana con la scusa di foto pubblicitarie per mettere in tentazione il figlio misogino Ugo. Il quale si innamora dell'asfissiante fidanzata del fotografo Walter, salita a bordo di nascosto. Una vivace commedia degli equivoci distribuita anche col titolo Intrigo a Taormina.

 
 
Estate violenta

VENERDI' 26 LUGLIO, ORE 21.30 - VILLA SILVIA (LIZZANO)

Estate violenta di Valerio Zurlini (1959, bn, 100' )
con Jean-Louis Trinti gnant, Eleonora Rossi Drago, Jacqueline Sassard, Raf Mattioli
Nell'estate del 1943, a Riccione, il giovane Carlo, figlio di un gerarca fascista, si innamora di Roberta, vedova di un ufficiale. La sera del 25 luglio il padre fugge invitando il figlio a seguirlo. Questi rifiuta per stare vicino a Roberta. Altri tragici eventi lo matureranno. Un elegante romanzo di formazione, tra spiagge assolate e la caduta del regime fascista.
 
Villa Silvia è aperta per le visite a "Musicalia", le sette sale che ospitano il Museo di Musica Meccanica, inaugurato di recente, e alla stanza del Carducci

 
 

LUNEDI' 29 LUGLIO, ORE 21.45 - PIAZZA AMENDOLA

Dove vai in vacanza?  Episodio Le vacanze intelligenti  di Alberto Sordi (1978, col, 40')
con Alberto Sordi, Anna Longhi
Remo e Augusta, fruttivendoli romani, si fanno convincere dai figli laureati a trascorrere le vacanze in modo intelligente: dieta ferrea, visite a una necropoli etrusca e alla Biennale d'arte di Venezia. Non potendone più del programma si rifanno con una grandiosa mangiata. Sordi è a rischio qualunquismo ma l'incursione alla Biennale resta memorabile.

a seguire
L'ombrellone di Dino Risi (1965, col, 95')
con Enrico Maria Salerno, Sandra Milo, Jean Sorel
Raggiunta per il week end la moglie Giuliana in vacanza a Riccione, l'ingegnere Enrico Marletti , trovandola fredda e distante, comincia a temere un suo possibile tradimento. I suoi sospetti cadono su un gigolò locale e su un intellettuale vicino d'ombrellone. La vacanza del boom secondo un Risi che non risparmia nessuno, tra spiagge brulicanti, ipocrisie e canzonette.

 
 
Ferie d'agosto

LUNEDI' 5 AGOSTO, ORE 21.45 - PIAZZA AMENDOLA

Ferie d'agosto di Paolo Virzì (1996, col, 108')  ∆
con Silvio Orlando, Laura Morante, Sabrina Ferilli
In vacanza sull'isola di Ventotene si fronteggiano due gruppi dagli opposti stili di vita: quello che fa capo al giornalista progressista Sandro Molino, in vacanza con la sua compagna e gli amici, e quello della famiglia Mazzalupi, commercianti romani, invadenti e caciaroni. Una commedia in cui Virzì non nasconde vizi e magagne delle due fazioni, specchio di un'Italia spaccata. Eccellente il cast.

 
 
Tredici a tavola

LUNEDI' 12 AGOSTO, ORE 21.45 - PIAZZA AMENDOLA

Grande, grosso e..... Verdone di Carlo Verdone, terzo atto (2008, col, 40')
con Carlo Verdone, Claudia Gerini, Eva Riccobono
Nel terzo episodio Moreno Vecchiarutti e sua moglie Enza, in compagnia del figlio quattordicenne Steven, giungono a Taormina, nell'albergo più prestigioso della località siciliana, per una vacanza in cui "ritrovarsi". Ultimo atto per la coppia del "famolo strano", epilogo immerso, secondo il regista, "nell'immensa volgarità del presente".
 
a seguire
Tredici a tavola 
di Enrico Oldoini (2004, col, 95') ∆
con Giancarlo Giannini, Kasia Smutniak, Nicolas Vaporidis
Giulio, uomo di mezza età, tornato in Toscana per la vendita del casolare di famiglia, ricorda l'estate dei suoi 18 anni quando l'arrivo della bella Anna, una lontana parente, mise in subbuglio fratelli e cugini. I corteggiamenti, i bagni a Castiglioncello e quella prima volta con lei all'insaputa di tutti. Un  aggraziato  "come eravamo", tra nostalgia e ironia.