1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

Diete Speciali

REGOLAMENTO (UE) N. 1169/2011 - Informazioni sugli alimenti ai consumatori

Il Reg. UE 1169/11, entrato in vigore dal 13 dicembre 2014, prevede l'obbligo di informare i consumatori della presenza negli alimenti di sostanze o prodotti che provocano allergie o intolleranze. Nell'allegato II del regolamento sono indicate le sostanze o prodotti che vengono considerati allergeni e di cui deve essere data evidenza nell'etichettatura dei prodotti alimentari: Cereali contenenti glutine, Crostacei e prodotti a base di crostacei, Uova e prodotti a base di uova, Pesce e prodotti a base di pesce, Arachidi e prodotti a base di arachidi, Soia e prodotti a base di soia, Latte e prodotti a base di latte, Frutta a guscio, Sedano e prodotti a base di sedano, Senape e prodotti a base di senape, Semi di sesamo e prodotti a base di semi di sesamo, Anidride solforosa e solfiti, Lupini e prodotti a base di lupini, Molluschi e prodotti a base di molluschi

Il servizio di Refezione Scolastica del Comune di Cesena assolve l'obbligo di informare il consumatore sugli allergeni eventualmente presenti, come richiesto dal Reg. UE 1169/11, attraverso un sistema di preparazione e somministrazione di un pasto personalizzato per i bambini che necessitano di dieta speciale per motivi sanitari.
Contestualmente vengono richieste a tutti i fornitori di prodotti alimentari specifiche garanzie sull'applicazione del Reg. 1169/11 e sulla presenza ed esattezza delle informazioni sugli alimenti, conformemente a tutte le normative applicabili in materia.
L'Ufficio Refezione Scolastica rimane a disposizione per gli utenti che necessitino di ulteriori chiarimenti.


 
 
 
In questa sezione potete trovare le indicazioni per la richiesta di diete speciali fermo restando che di norma devono essere seguite le tabelle dietetiche e i menù in vigore nella struttura.
 
 

DIETE SANITARIE come indicato nel regolamento sanitario dell'AUSL di Cesena

Celiachia
Celiachia

Sono ammesse diete speciali per seri e comprovati motivi sanitari (come celiachia, allergia, intolleranza ecc...).
Il genitore si deve recare dal medico curante che deve farne richiesta motivata, sull'apposito modulo, specificando gli alimenti consentiti e il periodo di tale dieta speciale.
Ogni richiesta di dieta speciale deve essere vidimata dal pediatra di comunità (vai alla pagina informativa sul sito dell'ASL) che concorderà, con il personale di cucina ed eventualmente la dietista, tempi e modi per l'esecuzione della dieta.

>> Come richiedere una dieta speciale per motivi sanitari

 
 

DIETE FILOSOFICO-RELIGIOSE

Le diete speciali dettate da motivi non sanitari (religiosi, filosofici, ecc...) saranno consentite qualora siano compatibili con la normale gestione della mensa scolastica.

La richiesta di dieta filosofico-religiosa può essere presentata contestualmente all'iscrizione al servizio di mensa oppure, in caso di sopraggiunta necessità, nel corso di tutto l'anno scolastico. La dieta filosofico-religiosa è valida per tutto il ciclo scolastico indicato. In caso di trasferimento da una scuola all'altra  di uno stesso ciclo scolastico sarà cura del genitore comunicare le modifiche intercorse. La predisposizione della dieta filosofico-religiosa avviene entro 5 giorni dalla presentazione della domanda di dieta. Nel caso di impossibilità di accogliere la richiesta sarà contattata la famiglia e sarà data facoltà ai genitori di ritirare il bambino per il pasto.

>> Come richiedere una dieta speciale per motivi filosofico-religiosi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Data Ultima Modifica:
21 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione:
27 Gennaio 2014

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it