1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
testata per la stampa della pagina

ZRU - Contrassegno "RZ" - Residenti, domiciliati, dimoranti privi di garage/posto auto in ZRU

Il contrassegno RZ è rilasciato alle categorie sotto indicate, ubicate in ZRU e CONSENTE LA SOSTA IN DEROGA AL PAGAMENTO senza limitazioni di orario, nei parcheggi su strade e piazze regolamentati a tariffa ubicati all’interno delle aree di residenza in cui sono ripartire le ZRU.

CATEGORIE:

1a - RESIDENTI
2a - DOMICILIATI (chi abita in ZTL, ma ha mantenuto la residenza angrafica in altro Comune, compresi i componenti della famiglia anagrafica)
3 - DIMORANTI SENZA GARAGE o POSTO AUTO

Il contrassegno, che consente la sosta in deroga al pagamento nelle ZRU, è composto dalla sigla RZ (residente di zona) a cui è associato il numero corrispondente alla ZRU del residente o assimilabile :
Pertanto i contrassegni ZRU rilasciati sono i seguenti:

  • RZ5 sosta zona 5 - TRIBUNALE
  • RZ6 sosta zona 6 - STAZIONE
  • RZ7 sosta zona 7 - MADONNE delle ROSE
  • RZ8 sosta zona 8 - OSSERVANZA
  • RZ9 sosta zona 9 - BATTISTI

SOSTA: H24 IN DEROGA AL PAGAMENTO NEI PARCHEGGI REGOLAMENTATI A TARIFFA e limitatamente alla zona di residenza assegnata e contraddistinta con apposita segnaletica riportante la scritta “eccetto residenti con contrassegno zona …”

TRANSITO: transito libero in tutte le ZRU. Non consente transito in ZTL

 

VALIDITA' E RINNOVO

 

Il contrassegno autorizzativo ha una validità di 365 giorni consecutivi o una validità superiore (massimo 3 anni) ed è soggetto al pagamento del relativo canone annuo.
Alla scadenza, il contrassegno deve essere rinnovato entro 15 giorni presentando un’apposita comunicazione che certifica la permanenza dei requisiti e il pagamento degli oneri previsti presso lo Sportello Facile.

 

Preavviso scadenza contrassegno: gli utenti che ne fanno richiesta saranno preavvisati dell’imminente scadenza del contrassegno tramite messaggio SMS.

Scaduto il termine di 15 gg per il rinnovo, il contrassegno autorizzativo decade e la sosta in ztl NON è più consentita.
Per ottenere un ulteriore contrassegno l’utente deve presentare nuovamente la Domanda di Accertamento Requisiti, con la relativa documentazione ed oneri.


*Chi sceglie il pagamento pluriennale non dovrà corrispondere importi aggiuntivi in caso di aumento dell’onere deliberato anche per gli anni già pagati dall’utente.

NUMERO DI CONTRASSEGNI / VEICOLI AUTORIZZATI

  • RESIDENTI con veicolo di proprietà : 2 CONTRASSEGNI
  • RESIDENTI con veicolo in uso : 1 CONTRASSEGNO
  • DOMICILATI e DIMORANTI con veicolo di proprietà o in uso : 1 CONTRASSEGNO

E’ associata UNA TARGA PER CONTRASSEGNO.

TITOLARITA’ DEI VEICOLI
I veicoli autorizzati possono essere di Proprietà o in Uso:
 VEICOLI IN PROPRIETA’: sono considerati in proprietà i veicoli intestati anche parzialmente al richiedente, il leasing, il riservato dominio, i veicoli di residenti aventi titolarità, piena o parziale, d'impresa, e intestati a quest'ultima .
 VEICOLI IN USO: quando sono intestati ad altro soggetto residente in Italia o iscritto all’anagrafe dei cittadini italiani residenti all’estero (A.I.R.E.), limitatamente ai seguenti casi e a condizione che l'interessato NON abbia nessun altro veicolo autorizzato e che rientrano nei seguenti casi :
‒ Intestato a componenti della famiglia anagrafica, purché conviventi;
‒ Intestazione temporanea di veicolo, registrata ai sensi dell’art. 94 comma 4bis del CdS e dell’art. 247bis DPR n. 198/2012, concesso al residente da impresa o tra privati, con obbligo di aggiornamento della carta di circolazione;
‒ Uso Promiscuo da Impresa (fringe-benefict), veicolo concesso in beneficio accessorio al residente dall’azienda in cui è dipendente e soggetto a tassazione in busta paga o cedolino mensile.

TIPOLOGIA DEI VEICOLI AUTORIZZATI
‒ Veicoli di categoria M1 (trasporto di persone con massimo di 9 posti compreso il conducente);
‒ Veicoli di categoria N1 (trasporto di merci con massa sino a 3,5t);
CON LIMITE DI LUNGHEZZA MASSIMA SINO A 5 METRI.

Nel caso di cambio targa, cambio indirizzo o modifiche al permesso, ci si deve presentare all'ufficio competente anche con il permesso originale

 
Come si fa?

Per richiedere il permesso bisogna presentarsi personalmete (o muniti di delaga in caso non si possa presentare di persona) allo Sportello con la documentazione richiesta e le marche da bollo necessarie.

E' possibile presentare la domanda anche online (vedi link sottostante).

L’utente potrà richiedere il pagamento oneroso per il periodo di un anno o più anni (fino a tre),  corrispondendo l’importo relativo al costo annuale moltiplicato per gli anni richiesti.

Chi avrà effettuato il pagamento per più anni non dovrà corrispondere importi aggiuntivi in caso di aumento dell’onere deliberato anche per gli anni già pagati dall’utente.

Non è previsto il rimborso di tutto o parte dell’onere per periodi di contrassegno non utilizzati.

La prima volta che si richiede un'autorizzazione viene aperte una pratica a nome del cittadino o della persona giuridica richiedente.

L'autorizzazione, essendo legata al soggetto, non ha una validità predefinita, ma si protrae fino a quando non vengono a mancare i requisiti autorizzativi.

E’ possibile scaricare e compilare il modulo allegato, effettuare il pagamento tramite bonifico bancario e inviare tutti i riferimenti tramite e-mail (vedi allegato)

 
Cosa Occorre?
  • Residenza o domicilio nel Comune di Cesena

    in una zona a rilevanza urbanistica (ZRU)
  • Essere privi di garage o posto auto privato

  • Per i domiciliati, contratto d'affitto che attesti il reale domicilio

    in zona ZRU
  • Documento d'identità/riconoscimento in corso di validità

  • Fotocopia della carta di circolazione (libretto)

  • Patente di guida di cat. B o superiore

  • Documenti aggiuntivi nel caso di titolarità non diretta del veicolo

  • Delega e fotocopia del documento di identità del delegante (nel caso non si presenti direttamente l'interessato)

  • Copia del contratto

  • 1 marca da bollo da € 16,00

    per ogni contrassegno richiesto (massimo 2 contrassegni)
 
Quanto Costa?

Spese di istruttoria: 10 euro per ogni contrassegno

Tariffa annuale del contrassegno: 74 euro

E' possibile il pagamento per un periodo inferiore all'anno solo per per domiciliati all’ultimo anno di locazione, residenti che devono trasferirsi o riallineamento scadenza contrassegni.

 
Dove:

Indirizzo:Piazzetta Cesenati del 1377, 1 - 47521 CESENA
Orari:
  • Da Lunedì a Sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.15
  • Giovedì pomeriggio solo su prenotazione (vedi sotto come prenotare)

Il servizio di rilascio e rinnovo dei permessi ZTL è sempre attivo e senza prenotazione al mattino dal Lunedì al Sabato, dalle ore 8:00 alle ore 13:15 (o fino alle 14:30 il martedì e giovedì).

Dal 14 giugno 2018 al pomeriggio (dalle 14:30 alle 17:00), è OBBLIGATORIA la PRENOTAZIONE sia per i RINNOVI che per i NUOVI RILASCI, anche dei permessi temporanei.

Per le modalità di prenotazione vedi link sotto

 
Via e-mail o fax:
E-mail : facile@comune.cesena.fc.it
Fax : 0547.356268
 
Online:
Verifica i dati del tuo permesso ZTL, stampa un duplicato ed effettua una nuova richiesta o il rinnovo, con la stampa del nuovo contrassegno, dei permessi R, RZ, A e AO
Requisiti: credenziali fedERa o SPID; numero permesso; codice fiscale o partita IVA intestatario; carta di credito (solo per il rinnovo)
.
 
Per Informazioni:
E-mail: facile@comune.cesena.fc.it
Telefono:

0547.356235

 
Quanto Tempo Serve?

Il rilascio del contrassegno è immediato

Tempo medio di rilascio: 20 minuti

 
Allegati
 
Normativa
 
Responsabile
Valentina Ghetti
Sportello Facile - Settore servizi al cittadino
e-mail: demografici@comune.cesena.fc.it
Telefono: 0547.356235
 
 

Data Ultima Modifica:
31 Maggio 2018

Data di Pubblicazione:
02 Novembre 2015

Per contattare gli uffici comunali scrivi a facile@comune.cesena.fc.it

Qualora questo articolo dovesse contenere errori o inesattezze si prega di segnalarlo a redazioneweb@comune.cesena.fc.it