testata per la stampa della pagina

Medea "schiava d'amore" protagonista del terzo appuntamento con il ciclo "Incanti d'abbandono"

Sabato 27 aprile, ore 15.30 - Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana

Sabato 27 aprile alle ore 15.30 alla Biblioteca Malatestiana si terrà il terzo appuntamento con  la rassegna 'Incanti d'Abbandono', dedicata alle figure femminili del mito.
 
Protagonista dell'incontro sarà Medea «schiava d'amore». Ad analizzare questo personaggio - una delle figure più inquietanti e di maggior fascino della mitologia greca - sarà  Manuela Racci, docente di Filosofia e Storia al Liceo Morgagni di Forlì. Il programma musicale, invece, a cura di Giuseppe Camerlingo, sarà affidata al soprano Margherita Pieri che, accompagnata al pianoforte da Fabiola Crudeli, eseguirà brani dal repertorio di Francesco Cavalli e Luigi Cherubini.

Il ciclo "Incanti d'abbandono"  è promosso dall'Assessorato alle Politiche delle differenze del Comune di Cesena in collaborazione con le associazioni "Il Parco dei Ragazzi", "Cosarara" e "Le Imprese della Musica" e con il sostegno di Conad Montefiore, e rientra nel programma  del "Marzo delle donne". 

 
 
 

Ufficio stampa
Federica Bianchi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito