/
Pinacoteca Comunale ex monastero di San Biagio

Galleria d'arte antica, moderna e contemporanea, che espone dipinti su tavola, su tela e sculture dal tardo medioevo all'età contemporanea

Pinacoteca Comunale

La Pinacoteca Comunale di Cesena, è una galleria d'arte antica, moderna e contemporanea, che espone dipinti su tavola, su tela e sculture dal tardo medioevo all'età contemporanea, prevalentemente di provenienza emiliano-romagnola.

I dipinti di proprietà della Pinacoteca furono acquisiti in seguito alle soppressioni napoleoniche e post-unitarie, ma se ne sono via via aggiunti anche altri, provenienti in gran parte dalla Congregazione di Carità e da collezioni private cittadine.

In questo modo andò formandosi tra il XIX secolo e il XX secolo la collezione comunale, ma solo di recente, dopo svariate sistemazioni che sono succedute al primo allestimento del 1883 in alcune stanze della Biblioteca Malatestiana, ha trovato una sistemazione espositiva stabile presso l'ex monastero di San Biagio nel 1984.

Le opere esposte risalgono ad un arco di tempo compreso tra il XV secolo e l'età contemporanea e offrono una panoramica della produzione locale arricchita da alcune importanti presenze di rilevanza nazionale.

 
 
 

Galleria fotografica

INDIRIZZO

Via Aldini, 26 - 47521 Cesena (FC)
mappa [+]
CONTATTI

Comune di Cesena - Servizio Gallerie e Musei
Tel. 0547 355713 
Tel. 355730 / 355740 
cesenacultura@comune.cesena.fc.it
ORARIO DI INGRESSO

dal 1 novembre al 31 marzo - CHIUSA FINO AL 3 APRILE
venerdì 14 - 18
sabato 9 - 18
domenica e festivi 10 - 18.
Chiuso il 25 dicembre e l’1 gennaio.

PREZZI

intero 2€
ridotto 1€ (persone di età superiore ai 65 anni; studenti di ogni ordine e grado; gruppi superiori a 10 persone; visitatori in possesso di tessere FAI, Touring Club, Italia Nostra, Romagna Smart Pass; per chiunque, qualora il percorso della visita sia limitato a causa di lavori in corso o allestimenti)

GRATUITO:

  • visitatori in possesso del biglietto di ingresso alla Biblioteca Malatestiana anticaL;
  • la prima domenica di ogni mese e in occasione di particolari avvenimenti quali: Giornate europee del Patrimonio, Festa dei Musei, nonché in occasione di altre giornate/celebrazioni istituite dal Ministero, dalla Regione, dal Comune o da altri enti competenti in materia;
  • studenti impegnati in attività didattiche;
  • giovani in possesso del bonus 18 APP (Bonus cultura per i diciottenni, istituito dal MIBACT)
  • bambini di età inferiore ai 6 anni
  • persone disabili e accompagnatori;
  • guide turistiche nell’esercizio della propria attività professionale o per sopralluogo, munite di apposito cartellino di riconoscimento;
  • interpreti turistici nell’esercizio della propria attività professionale o per sopralluogo, muniti di apposito cartellino di riconoscimento; 
  • insegnanti accompagnatori di gruppi scolastici;
  • giornalisti, muniti di apposito cartellino di riconoscimento;
  • visitatori in possesso delle tessere Cesena Card o Romagna Visit Card, AIB (Associazione italiana Biblioteche);
  • ICOM (International Council of Museums );
  • delegazioni impegnate in progetti europei;- visitatori disagiati su proposta dei Servizi competenti;