1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Cesena - Testata per la stampa

  1. Marlon Brando 


    Nato nel Nebraska il 3 aprile 1924, Marlon Brando quest’anno avrebbe compiuto 95 anni. Nella sua carriera cinematografica ha interpretato innumerevoli ruoli di rilievo in alcuni dei lungometraggi più famosi della storia, aggiudicandosi due Oscar nel 1955 e nel 1973, per aver interpretato rispettivamente Terry Malloy in Fronte del porto e don Vito Corleone ne Il padrino. In bacheca la filmografia dell’attore statunitense.


    Continua la lettura
     

  2. Madstock 


    Lunedì 1 aprile al Cinema San Biagio è in programma la proiezione di "One Man' s Madness", rock-documentario sulla storia dei Madness e di Lee "Kix" Thompson, sassofonista della band, ospite d' onore a Cesena insieme al regista Jeff Bayness. In bacheca una selezione di libri e documentari musicali sui Madness e sul post-punk britannico.


    Continua la lettura
     

  3. Dumbo


    "Sono sempre stato un outsider, come Dumbo" così il regista Tim Burton spiega la sua preferenza, fra tutti gli eroi Disney, per l’elefantino dalle orecchie enormi che il 28marzo tornerà al cinema in una versione ‘live action’ del famoso capolavoro di animazione del 1941. In bacheca film del regista adatti ai ragazzi insieme ad una selezione di titoli che hanno come protagonista l’elefante.


    Continua la lettura
     

  4. Nikolaj Gogol’


    Duecentodieci anni fa nasceva nell’attuale Ucraina lo scrittore e drammaturgo Nikolaj Gogol’. Considerato uno dei più grandi letterati russi di tutti i tempi, Gogol è autore
    capace di narrare situazioni satirico-grottesche, di fare emergere una sostanziale mediocrità umana grazie anche a uno stile visionario e fantastico che per molti anticipa quello che sarà il Realismo magico.
    La Malatestiana per l’occasione propone una selezione di opere dell’autore, saggi e film ispirati alla sua produzione.


    Continua la lettura
     

  5. Never-ending man. Hayao Miyazaki


    Il prossimo 19 marzo sarà proiettato presso il Cinema San Biagio il documentario Never-Ending Man. Hayao Miyazaki.
    Un documentario dedicato al maestro indiscusso dell’animazione giapponese che nel 2013 ha inaspettatamente annunciato il proprio ritiro dal mondo del cinema.
    Un ritratto intimo e delicato per scoprire i segreti dello Studio Ghibli, studio cinematografico d'animazione da lui fondato nel 1985 insieme al collega e mentore Isao Takahata. In bacheca i film di Hayao Miyazaki e quelli prodotti dallo Studio Ghibli.


    Continua la lettura
     

  6. Albert Einstein 


    Il 14 marzo 1879 nasceva a Ulm, nella Germania Meridionale, Albert Einstein. Fisico e pensatore, è considerato lo scienziato più importante della storia.
    Nel 1905 formulò la celebre teoria della relatività che ha rivoluzionato la fisica classica e la comprensione del mondo fino allora conosciuto. Einstein non solo ha contribuito al progresso delle scienze con una delle più importanti scoperte dell’umanità, ma per tutti noi rappresenta anche un paradigma d’intelligenza, umorismo e genialità controcorrente.
    La Malatestiana propone una selezione di sue opere, saggi, romanzi ma anche fumetti e dvd a lui dedicati.


    Continua la lettura
     

  7. Boy Erased. Vite cancellate


    Il prossimo 14 marzo uscirà nelle sale Boy Erased diretto da Joel Edgerton che firma con questo film la sua seconda regia.
    Il protagonista Jared Eamons è un adolescente maturo e socievole, che quando ammette di essere attratto da altri uomini, viene immediatamente iscritto dai genitori ad un programma di recupero specializzato nella terapia di conversione di qualsiasi tentazione omosessuale. In bacheca una selezione di film che trattano questa tematica.


    Continua la lettura
     

  8. Momenti di trascurabile felicità 

    Il prossimo 14 marzo uscirà nelle sale Momenti di trascurabile felicità: diretto da Daniele Luchetti, il film nasce dal libero adattamento di due libri scritti da Francesco Piccolo, l' omonimo Momenti di trascurabile felicità" del 2010, e il suo sequel "Momenti di trascurabile infelicità" del 2015.
    In bacheca la filmografia del regista, degli attori protagonisti e di Francesco Piccolo, scrittore e sceneggiatore.


    Continua la lettura
     

  9. Danzare fra le nuvole


    In occasione dei 130 anni dalla nascita di Vaclav Fomič Nižinskij, la Malatestiana Ragazzi propone una selezione di storie che parlano di danza e di sogni, per rendere omaggio al celebre ballerino polacco.


    Continua la lettura
     

  10. Novità in Mediateca: febbraio


    L'elenco dei nuovi DVD, libri, fumetti e riviste disponibili al prestito nella nostra mediateca!


    Continua la lettura
     

  11. Novità ragazzi febbraio 2019


    Tante nuove proposte di lettura per bambini e ragazzi da 0 a 16 anni!


    Continua la lettura
     

  12. L'onda perfetta


    Dal 9 marzo al 7 aprile in Biblioteca Malatestiana sarà esposta la mostra L’onda perfetta che raccoglie foto storiche e materiali di archivio dell’emittente cesenate Radio Melody e del Vidia Club di San Vittore, curata da Matteo Bosi e promossa da Melody Box e Vidia Club. La mostra sarà dedicata alla memoria dell’indimenticato dj Gianluca “Magnus” Magnani di Radio Melody, primo vero e grande protagonista dell’underground cesenate, scomparso prematuramente due anni fa.
    In mediateca una bacheca di film sul rock! 


    Continua la lettura
     

  13. Grandi piccole donne


    In occasione dell’8 marzo la Malatestiana Ragazzi propone una selezione di opere che ci raccontano la vita delle grandi donne che hanno segnato la nostra storia, in maniera unica eappassionata.
    Festeggiamo così la Festa della donna, anche con qualche grande classico… al femminile! 


    Continua la lettura
     

  14. Sshh... dormi bene ...


    In occasione del 15 marzo, giornata mondiale del sonno, la Malatestiana Ragazzi propone una serie di piccole storie e ninne nanne per cullare il sonno dei nostri piccoli lettori!


    Continua la lettura
     

  15. 8 marzo: feste delle donne 


    La Malatestiana omaggia le donne con proposte di lettura a tema!


    Continua la lettura
     

  16. Donne nel cinema 


    L’8 marzo si celebra la Giornata Internazionale della Donna: la mediateca coglie l’occasione per proporre una selezione di titoli che raccontano storie di lotte tutte al femminile contro
    stereotipi e diritti negati insieme ad alcuni film e fumetti ispirati a donne celebri.


    Continua la lettura
     

  17. Nuovo cinema messicano 


    Sono messicani, sono amici, fanno i registi e hanno vinto cinque degli ultimi sei Oscar per la Miglior regia: Cuarón nel 2014 per Gravity e nell’edizione appena conclusa per Roma; Iñárritu nel 2015 e nel 2016, per Birdman e The Revenant; del Toro nel 2018 per La forma dell’acqua. Da qualche anno si parla di “nuovo cinema messicano” con riferimento all’ascesa, oltre che dei Three Amigos, degli attori Diego Luna e Gael Garcia Bernal e del direttore della fotografia Emmanuel Lubezki. La mediateca dedica una bacheca ai protagonisti del nuovo
    cinema messicano. 


    Continua la lettura
     

  18. François Truffaut


    Il prossimo 4 marzo al Cinema San Biagio torna l’appuntamento con Il Cinema Ritrovato al cinema che riporta in sala uno dei capolavori della nouvelle vague, Jules e Jim di François Truffaut: nella Parigi bohémienne negli anni Dieci, due uomini e una donna provano ad amarsi oltre le regole, attraverso il tempo, la guerra, matrimoni e amanti, accensioni e delusioni. La mediateca propone la filmografia del grande maestro del cinema francese.


    Continua la lettura
     

  19. Festival di Berlino 2019: i vincitori 


    Lo scorso 17 febbraio si è conclusa la 69° edizione della Berlinale. L’Orso d’Argento per la miglior sceneggiatura è andato a La paranza dei bambini, film di Claudio Giovannesi, tratto dal libro omonimo di Roberto Saviano che ne è anche sceneggiatore insieme allo stesso regista e a Maurizio Braucci. Il regista francese François Ozon si è aggiudicato invece il Gran Premio della Giuria con il film Grâce à Dieu. In bacheca la filmografia dei premiati.


    Continua la lettura
     

  20. Futurismo 1909-2019 


    Il 20 febbraio 1909 fu pubblicato sul quotidiano Le Figaro di Parigi il primo Manifesto del Futurismo, a 110 anni dalla nascita del movimento artistico letterario la Malatestiana propone una selezione di saggi riguardanti il futurismo e il suo fondatore e principale ispiratore, Filippo Tommaso Marinetti.


    Continua la lettura
     


Data Ultima Modifica:
07 Ottobre 2016

Data di Pubblicazione: 19/11/2014